Sport

Basket, l'OraSì regala spettacolo all'ora di pranzo: Caserta battuta in volata

L’OraSì Ravenna vince in volata l’anticipo televisivo della quarta giornata su Caserta dopo una partita intensa, fatta di duelli, scintille, agonismo, belle giocate, sorpassi e controsorpassi fino al traguardo.

L’OraSì Ravenna vince in volata l’anticipo televisivo della quarta giornata su Caserta dopo una partita intensa, fatta di duelli, scintille, agonismo, belle giocate, sorpassi e controsorpassi fino al traguardo. E un break subito nel terzo quarto che poteva inginocchiare chiunque ma non la squadra di coach Cancellieri, che con il gioco di squadra e il talento dei singoli riesce ad emergere e a girare la partita, per la gioia del pubblico del De Andrè.  Il miglior modo per festeggiare il record di abbonamenti, con 1227 tessere sottoscritte.

OraSì in campo con Potts, Thomas, Chiumenti, Marino e Sergio. Caserta parte forte (2-7), Potts da tre accorcia ma due bombe di Hassan valgono il 5-13 che costringono coach Cancellieri al timeout. Al rientro Potts e Marino firmano l’8-0 che vale il 13-13 e timeout Gentile.

Thomas da sotto firma il primo vantaggio dell’OraSì, annullato da Carlson (15-15). Si viaggia in equilibrio fino al decimo minuto, con Ravenna che in chiusura sfrutta tre liberi di Sergio e chiude avanti 25-21.
Il secondo quarto si apre con cinque punti di Sergio e una tripla di Jurkatamm che valgono il +12 Ravenna (33-21). Dopo 12 minuti esce Cusin (un solo punto e tre falli), Hassan dall’arco tiene a galla Caserta (33-25), mentre Thomas esce allo scoperto con due canestri di grande pregio. Ma gli ospiti ci sono e prima un gioco da quattro punti di Carlson, poi Allen rimettono tutto in discussione (39-36). Thomas dalla lunetta ridà ossigeno all’OraSì (41-36) ma un super Carlson da rimbalzo offensivo punisce (41-39). Giddy Potts risponde dall’arco (44-39), dall’altra parte tripla di talento di Giuri, ma un ispirato Potts bombarda ancora da fuori (49-42). Caserta continua a rosicchiare dai liberi e dalla lunga distanza e un primo tempo intensissimo va in archivio sul punteggio di 50-49.

L’OraSì torna in campo con lo stesso quintetto di partenza ma Caserta piazza un terribile break di 0-13 che vale il 50-62. Marino da 3 ferma l’emorragia e altri tre punti di Venuto riportano in vita Ravenna (56-62), poi uno stoppatone di Thomas innesca il contropiede OraSì finalizzato da una bomba di Marino: 59-62 e il De Andrè torna a farsi sentire. Charles Thomas è incontenibile e un suo gioco da tre punti riporta avanti Ravenna (64-63) dopo un incredibile contro parziale di 14-1.

Un tecnico a coach Cancellieri e i liberi di Cusin valgono il nuovo vantaggio ospite (64-65). Giddy Potts per il nuovo sorpasso giallorosso (67-66), ma Cusin in una delle rare volte in cui riesce a liberarsi trova un 2+1 poi Paci ritocca il +5 ospite. Thomas ricuce ancora (70-71) ma Caserta in volata allunga, con Potts che ne mette due sulla sirena: 74-77.

Ultimo quarto senza respiro, Potts e Venuto escono gravati di quattro falli e Caserta prova ad allungare (76-81). Thomas e Marino riportano sotto Ravenna (80-82) e una tripla di Jurkatamm firma il sorpasso (83-82). Thomas con due azioni da manuale mette un possesso pieno di vantaggio per i giallorossi, pareggiato da Hassan (87-87). Cusin esce per falli a due e mezzo dalla fine, Jurkatamm bombarda il +3 (87-90), poi fa 0/2 ai liberi e Allen accorcia (90-89).  Quando Thomas schiaccia il +4 (93-89) il Pala De Andrè è una bolgia, Caserta fa 0/2 ai liberi e Thomas allunga ancora (95-89). C'è ancora spazio per una tripla ospite ma Marino la chiude 97-92.

IL TABELLINO
OraSì Ravenna: Farina NE, Potts 19, Jurkatamm 9, Thomas 33, Chiumenti 6, Marino 15, Zanetti NE, Treier 4, Venuto 3, Seck NE, Sergio 8, Bravi NE. All.: Cancellieri. Assistenti: Bulleri, Taccetti.
SC Juvecaserta: Allen 17, Sousa NE, Bianchi 2, Valentini, Paci 6, Carlson 24, Hassan 23, Guiri 10, Cusin 8, Turel 2. All.: Gentile. Assistenti: Farina, D’Addio
Parziali: 25-21, 25-28, 24-28, 23-15
Ravenna: da due 22/38, da tre 12/21, rimbalzi 33
Caserta: da due 16/25, 14/32 da tre, rimbalzi 24
Arbitri: Foti, Martellosio, Maffei.
Note: Spettatori 2000

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, l'OraSì regala spettacolo all'ora di pranzo: Caserta battuta in volata

RavennaToday è in caricamento