rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Sport

Basket, la Mobyt Ferrara attende al varco Ravenna

Di fronte, nella sfida delle sfide, una Mobyt lanciatissima dopo il cambio di allenatore e le otto vittorie nelle ultime nove sconfitte, ora terza in classifica, ed un’Acmar decisa a dare battaglia

E’ tutto pronto per il ventitreesimo turno di stagione regolare di A2 Silver, che porterà sul parquet del PalaHiltonPharma di Ferrara (ex PalaMit2B, Piazzale Atleti Azzurri d’Italia) Mobyt Ferrara e Acmar Ravenna. Di fronte, nella sfida delle sfide, una Mobyt lanciatissima dopo il cambio di allenatore e le otto vittorie nelle ultime nove sconfitte, ora terza in classifica, ed un’Acmar decisa a dare battaglia con cuore e coraggio, sul parquet, laddove mai è riuscita a fare l’impresa negli ultimi tre anni. Si ripropone la sfida che, nello scorso mese di maggio, ha coinvolto più di diecimila spettatori nei dieci giorni dei quarti di finale playoff, cornice straordinaria per due piazze che vivono la pallacanestro con passione e positività. In campo e sugli spalti sarà battaglia corretta e passionale, per un’espressione di pallacanestro ai massimi livelli.

Qui Ravenna:
Antimo Martino (allenatore): “Affrontiamo una squadra che sta attraversando un ottimo momento, come testimoniano le otto vittorie nelle ultime nove partite di campionato giocate. Il livello del roster a disposizione di coach Martelossi, d’altra parte, è di valore assoluto e sta inevitabilmente uscendo alla luce con il prosieguo del campionato. Per questo motivo ci aspetta un derby difficile, da giocare con attenzione dal punto di vista tecnico-tattico e nel quale l’aspetto mentale e l’approccio alla partita potranno risultare decisivi.”
 
Emmanuel Holloway (giocatore): “E’ molto bello poter giocare una partita nella quale la rivalità, le emozioni e la passione dei tifosi saranno al massimo livello. Al di là dell’atmosfera, ciò che conta è quello che succederà in campo, dove dovremo essere bravi a non concedere tiri facili alla Mobyt, a limitare la loro capacità di andare a rimbalzo e ad evitare che possano realizzare canestri facili a causa delle nostre palle perse.”
 
Arbitri:
Roberto Materdomini di Grottaglie (Ta), Stefano Wassermann di Pordenone, Valerio Salustri di Roma.

Note:
L’Acmar sarà seguita da circa 250 spettatori, presenti al PalaHiltonPharma con un pullman organizzato dai Leoni Bizantini e numerose auto private. Biglietti per il settore ospiti saranno disponibili anche a Ferrara: i botteghini del PalaHiltonPharma apriranno alle ore 17.00.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, la Mobyt Ferrara attende al varco Ravenna

RavennaToday è in caricamento