rotate-mobile
Sport

Basket LegaDue Silver, impresa dell'Acmar: "Ho sofferto ascoltando la partita per radio"

E’ un Roberto Vianello emozionato quello che, ancora alle prese con l’influenza, commenta la vittoria della sua Acmar sulla Dinamica Mantova, primo e storico successo in Legadue Silver

E’ un Roberto Vianello emozionato quello che, ancora alle prese con l’influenza, commenta la vittoria della sua Acmar sulla Dinamica Mantova, primo e storico successo in Legadue Silver. “Sono molto contento per quanto accaduto, e mi dispiace tremendamente non essere riuscito a muovermi da Ravenna per motivi di salute - esordisce il presidente della squadra di basket -. Pur riconoscendo il sapore antico della cosa, ho sofferto nel dover ascoltare la partita alla radio, senza avere la possibilità di carpire gli umori dei ragazzi e potere incitare la squadra dalle tribune”.

Vianello scende poi nel dettaglio: “Inizialmente non ero così sicuro che potessimo vincere. Pensavo che dopo una partenza molto importante, Mantova sarebbe potuta rientrare in partita grazie al talento dei suoi giocatori, ma sono molto felice di essermi sbagliato. Per questa ragione devo riservare un grande plauso a tutti i ravennati presenti a Mantova, dai giocatori allo staff, e anche ai tifosi, perché l’impresa realizzata è davvero importante".

"Il calendario, da neo-promossi quale siamo, non ci sta aiutando, però abbiamo risposto molto bene - continua Vianello -. Siamo riusciti a sfiorare la vittoria contro Treviglio, abbiamo vinto la prima partita esterna del campionato a Mantova, e ora vedremo che cosa riusciremo a raccogliere domenica in casa contro Lucca. Vogliamo festeggiare presto anche insieme ai nostri tifosi”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket LegaDue Silver, impresa dell'Acmar: "Ho sofferto ascoltando la partita per radio"

RavennaToday è in caricamento