Martedì, 21 Settembre 2021
Sport

Basket, OraSì Ravenna al terzo posto nella classifica di utilizzo degli atleti under 22

La società giallorossa si è classificata al terzo posto tra tutte le 27 di serie A2 ed è il club meglio posizionato tra quelli ancora impegnati nei playoff

OraSì Basket Ravenna comunica i risultati resi noti da Lega Nazionale Pallacanestro in merito all’utilizzo di atleti Under 22 (nati negli anni 1998 e seguenti), eleggibili per la Nazionale italiana. La società giallorossa si è classificata al terzo posto tra tutte le 27 di serie A2 (premio da 45mila euro) ed è il club meglio posizionato tra quelli ancora impegnati nei playoff. “Siamo estremamente soddisfatti di questo risultato – commenta il presidente del Basket Ravenna, Roberto Vianello – È un premio alla progettualità del Basket Ravenna, che la scorsa estate ha investito su un programma biennale che ha dato i suoi frutti non solo per quanto riguarda la premialità under ma anche per i risultati sportivi. Il fatto che la nostra squadra abbia giocato bene e abbia raggiunto la post season utilizzando con continuità giovani atleti italiani ci riempie di soddisfazione. Tra le squadre a premio siamo, insieme a Ferrara, l’unica ancora in corsa nei playoff”.

Il premio

La logica della premialità, ideata in collaborazione con la FIP e strutturata da LNP, è basata su un contributo federale pari a 200.000 euro da suddividere per la prime 5 Società di Serie A2. Le DOA prevedono che per poter concorrere al premio fosse necessario l’utilizzo di 3 giocatori Under 22 iscritti in lista elettronica e con un impiego pari ad almeno 30 minuti di media complessiva nell’80% delle partite della fase di qualificazione.

Nell’ottica di indirizzare gli incentivi verso le Società che si impegnano nell’attività giovanile, è più qualificante valorizzare il minutaggio di atleti tesserati a titolo definitivo. Pertanto la classifica è stata calcolata considerando raddoppiati i minuti relativi agli atleti tesserati a titolo definitivo (cioè non in prestito). Altro requisito fondamentale per il riconoscimento del premio è l’utilizzo di 3 atleti Under 22 anche nelle fasi dei playoff e dei playout.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, OraSì Ravenna al terzo posto nella classifica di utilizzo degli atleti under 22

RavennaToday è in caricamento