menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket, primo "giorno di scuola" della nuova stagione per la Rekico

Dopo un'estate ricca di cambiamenti e di novità, la squadra è attesa dall'inizio di una nuova avventura con l'obiettivo di arrivare pronta al debutto in campionato di domenica 7 ottobre in casa di Orzinuovi

E' tutto pronto in casa Rekico per il primo giorno di scuola della stagione 2018/19. Dopo un'estate ricca di cambiamenti e di novità, la squadra è attesa dall'inizio di una nuova avventura con l'obiettivo di arrivare pronta al debutto in campionato di domenica 7 ottobre in casa di Orzinuovi. La truppa di coach Friso si radunerà al gran completo nel primo pomeriggio di mercoledì 22, ma sarà soltanto l'occasione per distribuire ai giocatori il materiale tecnico griffato Macron e assegnare loro gli appartamenti. Nei tre giorni successivi ci saranno invece i test fisici e atletici nella palestra Jlab di Faenza, seguiti dal preparatore fisico Francesco Marabini. Lunedì 27 al PalaCattani è in programma il primo allenamento vero e proprio con il pallone e da quel giorno inizierà ufficialmente la preseason con doppie sedute giornaliere dal lunedì al venerdì (la mattina lavoro fisico e alla sera pallacanestro), mentre sabato si lavorerà soltanto di mattina. La prima amichevole sarà sabato 8 settembre alle 18 in casa dei New Flying Balls Ozzano, neopromossa in serie B e inserita nel girone della Rekico.

“Abbiamo una grandissima voglia di iniziare a lavorare per prepararci al meglio all'inizio del campionato – spiega coach Massimo Friso -. Insieme alla dirigenza abbiamo costruito una squadra molto interessante con sei giocatori che possono giocare da esterni e cinque da interni, avendo così coperto ben undici ruoli. Una situazione che mi permetterà di avere tante soluzioni tecniche e tattiche. Inoltre tutti i ragazzi sono molto motivati da questo nostro progetto, compresi i giovani che sono convinto si faranno valere. Credo proprio ci siano le basi per fare un ottimo lavoro, a cominciare dall'entusiasmo che ho visto nella dirigenza e nei tifosi. Sono a Faenza da appena due mesi, ma mi sono già reso conto dell'ambiente positivo che ci circonda. Ora dobbiamo soltanto allenarci con grande impegno per creare il prima possibile un gruppo unito. Giocheremo sei amichevoli, una mia scelta perchè credo che queste partite servano soltanto per vedere a che punto procede il lavoro settimanale e sono convinto che in questo momento della stagione ci si debba maggiormente concentrare sul lavoro in palestra. Partiamo senza nessun obiettivo se non con quello di vincere tutte le partite e di essere protagonisti, come faranno tutte le altre società. Ai nostri tifosi dico che siamo motivati e pronti per questa nuova stagione”.

Il programma delle amichevoli

Sabato 8 settembre ore 18 a Ozzano (Palazzetto dello sport, viale 2 giugno): New Flying Balls Ozzano – Rekico Faenza

Sabato 15 e domenica 16, torneo al Carisport di Cesena con Orzinuovi, Golfo Basket Piombino e Tigers Cesena

Sabato ore 18: Rekico Faenza – Golfo Basket Piombino; ore 21 Tigers Cesena – Orzinuovi Domenica ore 18.30 finale terzo posto; ore 20.30 finale

Sabato 22 ore 18.30 al PalaCattani: Rekico Faenza – Basket Lugo Mercoledì 26 ore 20 a Bologna (Palestra Pertini, via Gubellini 12): Bologna Basket 2016 – Rekico Faenza Sabato 29 ore 18.30 al PalaCattani: Rekico Faenza – Tigers Cesena.

Il roster

Playmaker: Mattia Venucci (1990, confermato), Flavio Gay (1998, da Basket Barcellona, serie B), Matteo Petrini (2000, dal settore giovanile)

Guardie: Carlo Fumagalli (1996, da Aurora Desio, serie B), Mattia Zampa (1999, dalla Servolana, C Silver), Luca Samorì (2001, dal settore giovanile), Pietro Pambianco (2000, dal settore giovanile), Riccardo Angeli (1999, dal settore giovanile)

Ali: Giulio Casagrande (1993, da Oderzo, C Gold), Marco Petrucci (1992, da Montecatini Basket, serie B), Gioacchino Chiappelli (1991, confermato), Emanuele Santini (2000, dal settore giovanile), Giacomo Maroncelli ('00, dal settore giovanile)

Centri: Daniele Costanzelli (1997, dagli Stings Mantova, serie A2), Jacopo Silimbani (1986, confermato)

Allenatore: Massimo Friso (nuovo), Vice allenatore: Claudio Agresti (confermato), Vice allenatore: Emanuele Belosi (confermato).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Salute

Cos'è e come si misura l'Indice di Massa Corporea?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento