rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Sport

Basket, trovato il main sponsor per l'avventura in A2: è l'Unigrà di Conselice

Il Basket Ravenna "Piero Manetti" ha raggiunto un accordo di sponsorizzazione con Unigrà, che sarà il main sponsor della squadra con il marchio "OraSì" nel campionato di serie A2 di pallacanestro della prossima stagione. L'annuncio è stato dato in conferenza stampa sabato mattina dal presidente Roberto Vianello

Il Basket Ravenna “Piero Manetti” ha raggiunto un accordo di sponsorizzazione con Unigrà, che sarà il main sponsor della squadra con il marchio “OraSì” nel campionato di serie A2 di pallacanestro della prossima stagione.  L’annuncio è stato dato in conferenza stampa sabato mattina dal presidente Roberto Vianello, assieme a Gianmaria Martini, amministrazione delegato di Unigrà e all’assessore allo sport del Comune di Ravenna Guido Guerrieri.

Spiega Vianello: “Questo è un momento straordinario per la stabilizzazione del progetto del Basket Ravenna. Ci tengo a ringraziare Acmar, che oggi chiude un rapporto lungo quattordici anni, durante i quali ha permesso alla realtà del Basket Ravenna di vivere e di svilupparsi, e alla quale auguro di superare rapidamente l’attuale momento di difficoltà. Rivolgo il mio benvenuto ad Unigrà, un vero e proprio colosso alimentare che ci affiancherà permettendoci di guardare al futuro con maggiore fiducia”.

“Questo è un passo importante per il prosieguo della nostra attività: dopo la reazione della città, che ha risposto al nostro appello raccogliendo centomila euro in soli quattro giorni lavorativi e che sta continuando a portare il proprio sostegno, l’arrivo di Unigrà e gli scenari sul Pala de Andrè ci permettono guardare al futuro con rinnovato ottimismo. Negli ultimi giorni abbiamo incontrato il Comune, che si è impegnato per fare realizzare in tempi rapidi i lavori di ristrutturazione sportiva necessari per omologare il campo per ospitare la serie A2, e il gestore Metrò, che ha confermato la disponibilità dell’impianto”.

Così Gianmaria Martini, amministratore delegato di Unigrà: “Siamo contenti e orgogliosi di annunciare il nostro contributo al Basket Ravenna. L’iniziativa trae origine in primis dalla mobilitazione della città, a testimonianza che questa squadra è la reale espressione del territorio. Il secondo aspetto riguarda il coinvolgimento di questa società verso i bambini e il settore giovanile. La nostra azienda è molto legata a Ravenna e al suo territorio: siamo di Conselice, operiamo sul porto e ci sentiamo a tutti gli effetti ravennati, pertanto abbiamo pensato di raccogliere questa sfida e di legare al Basket Ravenna il marchio OraSì. Si tratta di una nuova linea di prodotti a origine vegetale, che ha quali elementi di punta un latte di soia e un latte di riso, che ha il proprio punto di forza nell’integrazione del mondo agricolo e l’industria agro alimentare. “OraSì” è prodotto attraverso una filiera interamente italiana e controllata e sancisce il debutto di Unigrà sulla grande distribuzione, così come è nuovo il desiderio di investire sulla comunicazione. Portiamo con noi entusiasmo e solidità, con l’augurio che il nostro sostegno permetta all’azienda, alla squadra e alla città di crescere insieme”.


Infine Guido Guerrieri: “L’appello ai tifosi ha restituito una risposta imprevedibile e straordinaria, a sostegno e testimonianza di una squadra che è riuscita ad attecchire nel cuore dei ravennati. Quanto accaduto va oltre lo sport, sostenuto da una politica verso i giovani che non privilegia soltanto la filiera di eccellenza, ma offre la possibilità di emergere anche ai semplici appassionati. Con dimentico il tifo: porto ad esempio le parole del presidente della Viola Reggio Calabria Giusva Branca, che al termine della partita persa dalla sua squadra, trovò il modo di rendere pubblici i propri complimenti ad un ambiente straordinario. Per questo motivo credo che l’amministrazione debba avere un occhio di riguardo nei confronti di chi ha guadagnato sul campo i galloni dell’interesse cittadino”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, trovato il main sponsor per l'avventura in A2: è l'Unigrà di Conselice

RavennaToday è in caricamento