Basket, revisione del Campionato di serie B: i nuovi gironi

I quattro gironi di serie B sono stati suddivisi in otto sottogironi da otto squadre ciascuno con il campionato che partirà nel weekend del 28/29 novembre

E adesso è arrivata anche l’ufficialità. I quattro gironi di serie B sono stati suddivisi in otto sottogironi da otto squadre ciascuno con il campionato che partirà nel weekend del 28/29 novembre. La Rekico è stata inserita nel girone A1 insieme alle romagnole Cesena, Imola, e Rimini e alle piemontesi Alba, Alessandria, Oleggio e Omegna. Giovedì saranno resi noti i calendari (si giocherà dal 28 novembre al 7 marzo). Ogni squadra disputerà gare di andata e ritorno con le altre formazioni del proprio sottogirone per un totale di 14 partite poi si incrocerà con quelle del girone A2 per altre otto gare di sola andata (quattro in casa e quattro in trasferta).

Questo il girone A2: Cecina, Chiusi, Empoli, Firenze, Livorno, Ozzano, Piombino e San Miniato. Al termine delle 22 partite si stilerà una classifica unica sommando le vittorie ottenute nelle due fasi. Le prime otto accederanno ai play off e si scontreranno con le formazioni del girone B (composto dalle lombarde, le siciliane e dalle emiliane Bologna Basket 2016, Fiorenzuola e Piacenza) formando due tabelloni dove in palio ci saranno due promozioni in A2. Le classificate dal nono all’undicesimo posto si fermeranno, mentre quelle piazzatesi dal dodicesimo al quindicesimo andranno ai play out. L’ultima retrocederà in C Gold.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre passeggia nota un'auto nel fiume: a bordo non c'era nessuno

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Schianto contro un albero: perde la vita un giovane di 22 anni

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Vivere in montagna, l'opportunità diventa realtà per 341 giovani coppie e famiglie

  • Troppe persone nel negozio di alimentari: chiuso per 5 giorni

Torna su
RavennaToday è in caricamento