rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Sport Faenza

Basket serie B, serata da dimenticare per la Rekico. Ma resta quinta

Domenica la Rekico ritornerà al PalaCattani per il match contro la Pallacanestro Crema (palla a due ore 18), un altro delicato scontro play off

Serata da dimenticare per la Rekico, sconfitta in casa di Desio con un netto -33. Per fortuna i risultati delle dirette concorrenti alla corsa play off sono stati favorevoli ed infatti la classifica non è cambiata. Faenza resta al quinto posto e questo è l’unico dato positivo della serata. Desio entra in campo con grande aggressività esordendo con due triple consecutive di Negri, costringendo coach Regazzi ad un immediato time out. La Rekico invece litiga con il canestro (leit motiv che l’accompagnerà per tutto il match) e non riesce mai ad agganciare gli avversari, arrivando al massimo sotto di 5 (10-15).

La Rimadesio è invece una sentenza e continua segnare dalla lunga distanza, raggiungendo il 26-15 a fine primo quarto, realizzando all’ultimo secondo un canestro da metà campo con Verri. Boero prova a dare segnale di risveglio con il canestro da tre del 20-30 (in precedenza erano arrivati dieci errori in altrettante conclusioni), ma Desio continua a non sbagliare nulla e raggiunge il 45-29. La tripla a fil di sirena di Pini sembra ridare speranze (34-45) all’intervallo, ma la musica non cambia. La Rimadesio riprende il controllo iniziando un lungo monologo fino alla sirena finale. La Rekico si può consolare con il quinto posto in classifica a dieci giornate dalla fine della regular season. Domenica la Rekico ritornerà al PalaCattani per il match contro la Pallacanestro Crema (palla a due ore 18), un altro delicato scontro play off.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket serie B, serata da dimenticare per la Rekico. Ma resta quinta

RavennaToday è in caricamento