menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket serie B, disastroso primo quarto: la Rekico cade a Cento

La Rekico ritornerà in campo domenica mercoledì alle 20.30 al PalaCattani contro l’Esa Italia Chieti, nell’ultimo turno infrasettimanale del campionato


Ripartire dalla grande reazione del secondo quarto e recuperare il prima possibile gli infortunati. La Rekico perde in casa della capolista Cento 55-76 vivendo una serata storta soprattutto al tiro e recriminando per non essersi presentata al completo dovendo rinunciare a Zampa per un problema alla spalla e Rubbini per una distorsione alla caviglia rimediata nei giorni scorsi. L’obiettivo è di avere tutta la rosa al completo mercoledì in casa contro Chieti, gara in cui i Raggisolaris cercano un pronto riscatto.

Il match parte subito in salita con Cento che entra in campo aggressiva. La Rekico accusa questa intensità e dopo pochi minuti si trova ad inseguire 11-3 e 18-3, continuando a litigare con il canestro. Al primo riposo si arriva con la Tramec avanti 25-5 poi ecco la grande reazione faentina. Spinta dai tanti tifosi sugli spalti, la Rekico mostra il suo vero volto piazzando un break di 11-0 e recuperando il gap fino al 25-31: mattatore è Petrini autore di ben 12 punti nel quarto. Cento va in confusione, ma due time out di Mecacci le fanno riordinare le idee e con Moreno riprendono l’inerzia. Una sua tripla da nove metri e una sua penetrazione riportano Cento avanti in doppia cifra, facendola arrivare 40-29 all’intervallo. Un allungo che spiana la strada alla Tramec, brava ad arginare Faenza con la difesa e a guadagnare un vantaggio di venti punti, gestito poi fino alla sirena finale. La Rekico ritornerà in campo domenica mercoledì alle 20.30 al PalaCattani contro l’Esa Italia Chieti, nell’ultimo turno infrasettimanale del campionato. Domenica 2 febbraio alle 18 sarà invece ad Ancona.

Tramec 76 Rekico 55 (25-5; 40-29; 59-39)

CENTO: Idrissiou, Manzi, Fallucca ne, Ranuzzi 20, Morici 16, Venturoli 5, Rossi 10, Paesano 2, Leonzio 9, Vitale 4, Moreno 10. All.: Mecacci
FAENZA: Anumba 6, Rubbini ne Oboe 6, Samorì ne, Zampa ne, Calabrese 3, Tiberti 13, Bruni 5, Klyuchnyk 3, Sgobba 2, Petrini ne, Petrucci 17. All.: Friso
ARBITRI: Di Martino – Correale
NOTE: Uscito per falli: Calabrese

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento