menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket serie B, la Rekico cala il tris di vittorie con una prova di carattere

Non sarà stata la migliore delle partite in attacco, ma la Rekico contro Firenze conquista due punti d’oro che le fanno compiere un passo avanti importante nella corsa playoff

E il tris di vittorie è servito. Non sarà stata la migliore delle partite in attacco, ma la Rekico contro Firenze conquista due punti d’oro che le fanno compiere un passo avanti importante nella corsa playoff. Un successo ancora più pesante, perché arrivato grazie alla lucidità e alla determinazione, armi che permettono di vincere la terza partita in altrettante disputate nella seconda fase, un percorso netto da applausi.

Primo quarto molto equilibrato con le difese che prevalgono sugli attacchi (15-12 per la Rekico al primo riposo) con i Raggisolaris che provano a piazzare la fuga, venendo però sempre fermati dalle basse percentuali offensive. Dalla lunga distanza e dalla lunetta non arrivano gioie, ma quando la squadra inizia a penetrare a canestro, la maggiore fisicità fa la differenza e il gioco diventa più fluido. Il terminale offensiva diventa così Pierich, bravissimo nel farsi trovare sempre al posto giusto al momento giusto: gli assist che gli arrivano vengono sfruttati a meraviglia ed infatti segna quattro triple nel solo secondo quarto, propiziando il 31-21 dell’intervallo.

Firenze reagisce alla grande al rientro in campo imponendo il proprio ritmo di gioco e in pochi minuti piazza un break di 9-0 trovando anche il sorpasso con la tripla di Merlo del 39-37. La Rekico fatica a trovare punti come dimostrano i soli 8 punti segnati nell’intera terza frazione. Se lo spettacolo non è dei migliori, l’intensità rende il match acceso e palpitante ed infatti si viaggia sull’equilibrio fino alla sirena finale. In un simile scenario, è chiaro che saranno gli episodi a fare la differenza. A 2’34’’ dalla fine Pierich segna il 50-49 poi cattura un pallone prezioso dalle mani di Poltroneri, subendo dalla guardia un fallo antisportivo.

I due liberi conquistati regalano il 52-49. Firenze cattura poi un rimbalzo d’oro, sprecando il possesso con una conclusione affrettata, non mostrando lucidità. Qualità che invece ha Petrucci nel rubare palla a 11’’ dalla sirena, compiendo pure lui come Pierich percorso netto dalla lunetta: 54-51. L’All Food Enic chiama time out e costruisce due buoni attacchi, ma le triple di Passoni e Filippi (quest’ultima all’ultimo secondo) finiscono sul ferro. Ad esultare è la Rekico. Il campionato di serie B si ferma per una settimana per dare spazio alla Coppa Italia. La Rekico ritornerà in campo domenica 11 aprile alle 18 a Chiusi, mentre il prossimo incontro casalingo sarà domenica 18 alle 18 contro Piombino.
 

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento