Domenica, 13 Giugno 2021
Sport

Basket, tre giorni di sfide per 36 squadre nel trofeo "Giovanni Martini"

Le partite si disputeranno nella nuova piastra polivalente e nel palazzetto dello sport di Massa Lombarda, con alcuni match anche a Bagnara di Romagna e Barbiano di Cotignola

Si svolgerà a Massa Lombarda la seconda edizione del Trofeo “Giovanni Martini”, torneo intercomunale di basket del settore giovanile, in programma da mercoledì 2 a venerdì 4 gennaio. Alle gare parteciperanno 36 squadre, tra cui la Virtus Bologna, Andrea Costa Imola, Fortitudo Bologna e Rucker San Vendemiano, divise in quattro categorie. Le partite si disputeranno nella nuova piastra polivalente e nel palazzetto dello sport di Massa Lombarda, con alcuni match anche a Bagnara di Romagna e Barbiano di Cotignola.

“Massa Lombarda si conferma una città attenta allo sport – ha dichiarato Daniele Bassi, sindaco di Massa Lombarda -. Le tante partite che si alterneranno nel corso del trofeo permetteranno di giocare nella nuova piastra polivalente su cui abbiamo scelto di intervenire con un investimento importante. Quest’ultimo non è il solo, ma si unisce ad altri interventi su impianti e strutture sportive che permetteranno di dare respiro alle tante esigenze sportive di Massa Lombarda. Per questa Amministrazione comunale non si tratta di un costo ma di un investimento, perché promuovere l’attività sportiva significa educare i ragazzi al rispetto delle regole e alla socializzazione”.

“Non tutti i Comuni scelgono di investire sullo sport e questo fa onore a Massa Lombarda – ha aggiunto Alvaro Casadio, presidente del Comitato provinciale Fip e delegato regionale -. In questo torneo di basket giovanile parteciperanno tante squadre importanti e il fatto che tante società famose nel mondo della pallacanestro abbiano deciso di partecipare a questo trofeo testimonia il grande lavoro fatto”. “Ringraziamo il Comune di Massa Lombarda che ci aiuta sempre nelle nostre iniziative – ha concluso Emanuele Arrigoni, presidente del Basket Massa 1947 -. Questo torneo è un’iniziativa molto importante anche per il nostro basket. Il nostro desiderio è infatti riuscire a riportare a Massa Lombarda la pallacanestro giovanile”.

Come spiegato da Cristian Fabbri, responsabile della Raggisolaris academy, le prime gare sono in programma il 2 gennaio nella piastra polivalente e nel palazzetto dello sport di Massa Lombarda rispettivamente con le categorie “Scoiattoli 2010” e “Aquilotti 2009”. Per la prima categoria scenderanno in campo, divisi in due gironi, Aics Forlì, Raggisolaris Academy Massa, Raggisolaris Academy Faenza, Livio Neri Academy, Ca’ Ossi Forlì e Raggisolaris Academy Cotignola. Per gli “Aquilotti 2009” sono invece Faenza e Basket 2000 Reggio Emilia. Si prosegue il 3 gennaio con gli “Aquilotti 2008”, impegnati nella palestra della scuola di Bagnara di Romagna e a Massa Lombarda. Nel girone di Bagnara gareggeranno Livio Neri Academy, Raggisolaris Academy Faenza Nero, Aics Forlì e Raggisolaris Academy Cotignola, mentre in quello di Massa Lombarda ci sono Raggisolaris Academy Faenza Verde, Raggisolaris Academy Massa, Ca’ Ossi Forlì e Andrea Costa Imola. Le finali si giocheranno tutte a Massa Lombarda. La stessa categoria sarà impegnata nello stesso giorno al palazzetto dello sport di Massa Lombarda con le squadre Ca’ Ossi Forlì, Rucker San Vendemiano, Compagnia dell’albero Ra, Raggisolaris Academy Faenza, Andrea Costa Imola e Basket 2000 Reggio Emilia. Il 4 gennaio spazio, sempre nel palazzetto dello sport di Massa Lombarda, agli “Scoiattoli 2010”. Scenderanno in campo Fortitudo Bologna, Aics Forlì, Jesi Taurus, Andrea Costa Imola, Raggisolaris Academy Faenza e Basket 2000 Reggio Emilia. Nella stessa giornata il torneo si disputerà anche nel palazzetto dello sport di Barbiano di Cotignola con la categoria Under 13/14. In questa occasione gareggeranno Basket Lugo Aviators e Internation Imola in una semifinale e Raggisolaris Academy Faenza e Livio Neri Academy nell’altra.

Tutti i tornei iniziano alle 9, tranne le partite a Barbiano, previste per le 9.30. Alla fine di ogni finale verranno premiate le squadre. Tutti i team presenti al Trofeo riceveranno un premio di partecipazione. Il Trofeo è organizzato da Raggisolaris Academy in collaborazione con il Comune di Massa Lombarda. Il torneo sarà anche l’occasione per giocare all’interno della rinnovata piastra polivalente di Massa Lombarda, da poco ristrutturata con un investimento di 250mila euro. Alcune partite si disputeranno infatti nella struttura di fianco al palazzetto dello sport di via Fornace di Sopra. L’impianto, che in origine era in cemento e scoperto, è ora riscaldato e coperto in modo permanente con archi lamellari e doppio telo, prezioso per il risparmio energetico. La nuova struttura è stata dotata di una pavimentazione sportiva per un uso polivalente da parte di più discipline sportive, oltre a uno spogliatoio esterno per rendere la struttura funzionalmente autonoma. Inoltre, la piastra polivalente è dotata di illuminazione a led. Gli interventi hanno previsto un costo complessivo di 250mila euro, 100mila dei quali investiti direttamente dall'Amministrazione comunale, in aggiunta ai 150mila messi a disposizione con un mutuo senza interessi dal Credito sportivo italiano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, tre giorni di sfide per 36 squadre nel trofeo "Giovanni Martini"

RavennaToday è in caricamento