rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Basket

Basket, Ravenna vince il derby contro Forlì

Una bellissima OraSì fornisce una prova convincente e sbanca l’Unieuro Arena. Punteggio finale di 81-83

Un’OraSì bellissima e guerriera espugna l’Unieuro Arena e vince il derby contro Forlì 81-83 al termine di una partita molto intensa e combattuta. Dopo un primo quarto quasi perfetto, i ragazzi di coach Lotesoriere resistono al ritorno di Forlì, che nel terzo passa a condurre. Uno splendido ultimo quarto, di sacrifico e attenzione, vale il successo, il diciottesimo di un campionato da lustrarsi gli occhi. I giallorossi affronteranno la fase ad orologio partendo da 36 punti, con il primo impegno venerdì alle 20.30 al PalaCattani di Faenza contro Torino, in cui servirà tutto il sostegno del suo popolo, davvero meraviglioso anche stasera. 

Forlì-Ravenna, la gara

OraSì in campo con Tilghman, Denegri, Cinciarini, Sullivan, Simioni. Sullivan e Cinciarini da una parte, Bolpin e Pullazi dall’altra per il 4-4 in avvio. I liberi del capitano, la tripla di Sullivan e Tilghman per il 7-12 che costringe coach Dell’Agnello al timeout. Partita ruvida, con l’OraSì attenta dietro ed efficace davanti che con Cinciarini e Denegri sale 11-20. Berdini e Gazzotti danno respiro a Tilghman e Sullivan, Denegri bombarda ancora da tre poi la difesa recupera un altro pallone e Cinciarini in transizione mette il 13-25. Forlì trova due punti col baby Bandini, Ravenna con Gazzotti e un primo quarto di marca giallorossa termina  16-29. 
Ad inizio secondo quarto OraSì al massimo vantaggio con Berdini e Gazzotti (19-33), poi Forlì si riavvicina sospinta da Giachetti e questa volta è Lotesoriere a chiamare il timeout (25-33). Giachetti e Bolpin accorciano ulteriormente, Cinciarini dalla lunetta e la tripla di Tilghman spezzano il digiuno giallorosso, la tripla di Denegri tiene Ravenna avanti all’intervallo lungo 37-45. 

Forlì parte con un 4-0 poi l’OraSì torna a segnare e mette il controparziale di 0-7 con Tilghman e Simioni, timeout Dell’Agnello (41-52). La partita vive un momento di grande agonismo con i padroni di casa che tornano sotto (52-54, timeout Lotesoriere). Due triple di Giachetti portano avanti Forlì, che chiude avanti il terzo parziale (64-60). 
L’OraSì resta concentrata, rimane a contatto e torna avanti con Simioni e la tripla di Sullivan (66-70). Nuovo pareggio forlivese poi il libero di Berdini tiene avanti Ravenna (70-71). Il punteggio resta congelato per quasi due minuti poi Tilghman dalla media (70-73). Ultimi quattro giri di lancette con i giallorossi ancora avanti, il derby vive momenti di grande intensità sui due lati del campo, ogni pallone conta, l’appoggio di Sullivan vale il 72-77 a 2’24” dalla fine.  Tripla di Lucas, uno dei migliori in campo, l’OraSì attacca sotto una pioggia di fischi ma Cinciarini realizza (75-79). Si entra nell’ultimo minuto con palla in mano a Tilghman che, allo scadere dei 24, scodella il canestro del 75-81, esplodono i 150 tifosi giallorossi al seguito, timeout Forlì a 45 secondi dal termine. Tripla di Rush per il -3  Forlì che poco dopo gioca anche la palla del supplementare, ma la seconda tripla di Rush finisce sul ferro. I liberi di Tilghman suggellano il successo di Ravenna. Finisce 81-83, il derby è giallorosso (OraSì Basket Ravenna).

Forlì-Ravenna, il tabellino

Unieuro Forlì-OraSì Ravenna 81-83 (16-29, 37-45, 64-60)
Forlì: Rush 9, Pullazi 6, Lucas 23, Bolpin 6, Giachetti 25, Natali, Bandini 2, Bruttini 6, Benvenuti 4, Serra NE, Zambianchi NE, Ndour NE. All.: Dell’Agnello
OraSì Ravenna: Simioni 14, Denegri 12, Sullivan 12, Tilghman 19, Cinciarini 14, Berdini 6, Arnaldo, Benetti, Gazzotti 6, Martini NE. All.: Lotesoriere. Assistenti: Zambelli, Villani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, Ravenna vince il derby contro Forlì

RavennaToday è in caricamento