rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Basket

Serie B: Grande vittoria dei Blacks, al PalaCattani cade anche la Janus Fabriano

Grande prova dei Blacks che, in un PalaCattani vestito a festa, battono Fabriano

La serata perfetta. I Blacks vincono il big match con Fabriano e scalano la classifica, raggiungendo il gruppo delle seconde che dista soltanto due punti dalla vetta occupata da Rieti. Contro la Ristopro arriva un successo figlio del carattere, perché la squadra ha sofferto per molti tratti contro un avversario che ha confermato di essere di ottimo livello, riuscendo sempre a mantenere alta la concentrazione. La forza del gruppo si è vista soprattutto nel concitato finale dove tutti hanno dato il loro contributo.

In un PalaCattani vestito a festa le due squadre si sfidano a viso aperto e ad altissimi ritmi, tanto che nel primo tempo si segna poco per colpa anche delle tante palle perse. I Blacks partono forte portandosi sul 14-8 ma soffrono troppo a rimbalzo, concedendo molti secondi tiro che Fabriano non sfrutta. Il match viaggia sempre sul filo dell’equilibrio e la svolta arriva con il time out chiesto da Garelli dopo che la squadra aveva subito l’ennesimo pick and roll finalizzato da Papa (29-28). È l’episodio che accende i Raggisolaris bravi a piazzare subito un break per il 41-33 poi Fabriano ricuce il gap fino al 37-41 dell’intervallo.

Spinti dal pubblico i Blacks provano a piazzare l’allungo con il tiro da fuori portandosi sul 51-39 grazie alla tripla di Pastore, ma Fabriano risponde da grande squadra con un break di 10-0 riaprendo i conti. Inizia così un match punto a punto che si risolve soltanto nel finale. A spezzare gli equilibri ci prova Petrucci inventandosi un tiro da tre a fil di sirena dei 24’’ a 52’’ dalla fine della partita per il 74-70, ma Fabriano non molla e con Papa dall’arco ricuce fino al 75-76 a 8’’. Alla Ristopro non resta che commettere fallo sistematico: Vico che dalla lunetta fa percorso netto ed è 78-75. A chiudere i conti ci pensa la difesa, concedendo a Papa un tiro molto difficile che infatti non raggiunge neanche il ferro. Il PalaCattani può così esplodere di gioia.

Blacks Faenza - Ristopro Fabriano 78-75 (19-14, 22-23, 15-17, 22-21)

Blacks Faenza: Giacomo Siberna 13 (2/4, 3/7), Marco Petrucci 13 (1/2, 3/5), Lorenzo Molinaro 12 (2/4, 2/3), Andrea Pastore 11 (1/1, 3/6), Giovanni Poggi 10 (4/7, 0/1), Simone Aromando 10 (5/8, 0/1), Sebastian Vico 7 (1/2, 0/2), Alessandro Voltolini 2 (1/2, 0/3), Paolo Bandini 0 (0/1, 0/1), Samuel Nkot nkot 0 (0/0, 0/0), Marcel Belmonte 0 (0/0, 0/0), Nicolò Ragazzini 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 11 / 12 - Rimbalzi: 33 7 + 26 (Giovanni Poggi, Simone Aromando 10) - Assist: 22 (Giacomo Siberna, Marco Petrucci, Andrea Pastore 4)

Ristopro Fabriano: Francesco Papa 20 (6/9, 2/2), Nicolas manuel Stanic 14 (2/8, 1/4), Patrizio Verri 11 (1/3, 2/6), Simone Centanni 10 (3/6, 1/6), Yande Fall 9 (4/8, 0/0), Andrea Petracca 8 (1/3, 2/4), Gianmarco Gulini 3 (0/1, 1/1), Riccardo Azzano 0 (0/2, 0/0), Alessandro Gianoli 0 (0/0, 0/0), Alex Carsetti 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 14 / 16 - Rimbalzi: 38 12 + 26 (Nicolas manuel Stanic, Yande Fall 10) - Assist: 22 (Nicolas manuel Stanic 12)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: Grande vittoria dei Blacks, al PalaCattani cade anche la Janus Fabriano

RavennaToday è in caricamento