rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Basket

Serie B: Buona la prima per la Blacks, Ozzano travolta a domicilio

Buona la prima per i Blacks, che vincono in casa di Ozzano un match duro e spigoloso, sfatando anche un tabù che non li aveva mai visti vincere su quel campo in serie B

Buona la prima per i Blacks, aggiudicatisi in casa di Ozzano un match duro e spigoloso, sfatando anche un tabù che non li aveva mai visti vincere su quel campo in serie B. Faenza vince grazie ai nervi saldi e alla lucidità che le permettono di non perdere mai la concentrazione in un incontro fin troppo nervoso con ben due espulsi e molti falli tecnici e antisportivi fischiati. I cinque giocatori in doppia cifra e il dominio a rimbalzo sono alcune delle note positive della serata, ma l’attenzione è già rivolta al debutto casalingo che sarà domenica 9 ottobre alle 18 contro la Virtus Imola.

Parte forte Faenza andando sul 5-0, Ozzano risponde alla grande con un break di 10-0 ribaltando l’inerzia. Gli arbitri iniziano a sanzionare il gioco aggressivo dei bolognesi creando nervosismo nella truppa di coach Loperfido: i Blacks ne approfittano e con Aromando piazzano il sorpasso sul 14-12. La tensione continua ad essere la protagonista dell’incontro, ma i Raggisolaris si adeguano al metro arbitrale e non calano mai di tensione provando l’allungo con la tripla di Petrucci del 28-21, vantaggio diventato poi 40-31 all’intervallo grazie al canestro di Siberna. Un divario che sarebbe potuto essere maggiore se la statistiche ai tiri liberi non fosse stata 11/18, una delle poche note stonate del primo tempo.

Paolo Bandini-2

Al rientro in campo Ozzano perde per espulsione coach Loperfido (doppio tecnico) e Chiappelli (espulso per proteste giudicate troppo veementi) e questa volta dalla lunetta i Blacks sono chirurgici. Pastore (2/3), Poggi e Pettucci (2/2 per entrambi) fanno andare i faentini in fuga sul 48-36. La Sinermatic ha un lampo di orgoglio e ricuce fino al 43-50 poi salgono in cattedra Vico e Bandini (al debutto in B) e i romagnoli ritornano avanti in doppia cifra: 60-48. La stilettata finale è di Vico con la tripla del 65-49 al 32’ che chiude i conti facendo calare il sipario sul match con largo anticipo.

Sinermatic Ozzano 57 Blacks Faenza 78  Parziali: 13-16; 31-40; 48-60

SINERMATIC OZZANO: Folli 3, Salsini, Felici 10, Galletti, Balducci 2, Klyuchnyk 14, Chiappelli 3, Barattini 19, Bonfiglio 3, Buscaroli 1, Lasagni 2. All.: Loperfido

BLACKS FAENZA: Bandini 6, Siberna 10, Vico 12, Poggi 14, Voltolini 4, Molinaro 6, Petrucci 6, Aromando 10, Pastore 10, Nkot Nkot. All.: Garelli

Arbitri: De Rico - Tognazzo Note.

 Tiri da 2: OZ: 16/29, FA: 25/36; Tiri da 3: OZ: 4/19, FA: 2/18; Tiri liberi: OZ: 13/24, FA: 24/35; Rimbalzi totali: OZ: 21, FA: 43 Al 22’ espulso Loperfido per doppio tecnico per proteste; al 24’ espulso Chiappelli per proteste

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: Buona la prima per la Blacks, Ozzano travolta a domicilio

RavennaToday è in caricamento