rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Basket

Ancora una sconfitta per l'OraSì

Una buona gara di Lewis e poco altro: Ravenna esce sconfitta dalla gara contro Chieti per 81-59

Non basta la bella prestazione di Wendell Lewis, in doppia doppia con 23 punti e 15 rimbalzi, all’OraSì, che torna da Chieti con una netta sconfitta per 81-59. Dopo una super partenza, la squadra giallorossa si spegne e subisce un parziale di 22-5 in apertura di secondo quarto che indirizza la gara in favore dei padroni di casa. La Caffè Mokambo si conferma letale da dietro l’arco e allunga pian piano nonostante i tentativi ravennati di rimanere in partita.

Chieti-Ravenna, la gara

Alla palla a due Coach Lotesoriere conferma il quintetto titolare di sette giorni fa con Anthony, Bonacini, Bocconcelli, Petrovic e Lewis. I giallorossi partono forte con una bell’intensità difensiva e con diverse palle rubate conquistano facili canestri in transizione. Le triple di Anthony e Bonacini, e una schiacciata di Lewis, valgono la prima fuga sul 6-15, ma Chieti resta a contatto con la tripla di Reale in chiusura di quarto (11-17)

In avvio di seconda frazione si accende Jackson, che firma il sorpasso con due triple per il 19-17 (parziale di 11-0 per gli abruzzesi). Il parziale si estende fino al 22-5, con la bomba di Vrankic che segna il 30-22. Ravenna si affida a Lewis e torna sotto sul 30-26, con il lungo americano autore di oltre la metà dei punti giallorossi (14), ma l’allungo della Caffè Mokambo prosegue fino al 37-27 dell’intervallo lungo.

Al rientro in campo l’OraSì ha le polveri bagnate e si fa sorprendere da un parziale di 8-0 in apertura (45-27). Due liberi di Lewis a metà terzo quarto sbloccano il punteggio per gli ospiti, ma Chieti risponde ai tentativi di rimonta giallorossi con le triple di Vrankic, che segna prima il 48-29, poi il 56-40 di fine frazione.

I padroni di casa continuano ad avere ottime percentuali da tre punti: le bombe di Alibegovic e Serpilli chiudono i conti in avvio di quarto periodo (65-42), quella di Jackson vale il massimo vantaggio di Chieti (74-50). La gara si chiude poi per 81-59 (OraSì Ravenna).

Chieti-Ravenna, il tabellino

Caffè Mokambo Chieti – OraSì Basket Ravenna 81-59 (11-17, 37-27, 56-40)

Chieti: Vrankic 18, Alibegovic 9, Mastellari, Reale 3, Gjorgjevikj ne, Bartoli S. 6, Pichierri, Jackson 18, Serpilli 11, Febbo, Boev, Ancellotti 16. All.: Stefano Rajola. Ass.: Giuseppe Di Paolo, Gianfranco Mucci.

Ravenna: Anthony 11, Giordano 1, Musso 6, Bartoli 5, Bocconcelli 3, Onojaife, Giovannelli ne, Petrovic 3, Bonacini 7, Lewis 23. All.: Alessandro Lotesoriere. Ass.: Giovanni Piastra, Roberto Villani.

Arbitri: Daniele Alfio Foti, Jacopo Pazzaglia e Sebastiano Tarascio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora una sconfitta per l'OraSì

RavennaToday è in caricamento