rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Basket

Playoff Serie B: I Raggisolaris si arrendono in gara 2. Ruvo porta la serie sull' 1 a 1

Non basta il cuore ai Raggisolaris per sbancare il campo di Ruvo di Puglia per la seconda volta in pochi giorni. La Tecnoswitch si aggiudica con merito il match grazie ad un ottimo ultimo quarto

Non basta il cuore ai Raggisolaris per sbancare il campo di Ruvo di Puglia per la seconda volta in pochi giorni. La Tecnoswitch si aggiudica con merito il match grazie ad un ottimo ultimo quarto, pareggiando i conti sull’1-1. Ora la serie si sposta a Faenza dove si giocherà venerdì gara 3 (ore 20.30) e domenica gara 4 (ore 18). L’eventuale quinta sfida è in calendario mercoledì 25 maggio alle 21 in Puglia.

Anche questo incontro non delude le attese, con entrambe le squadre che si affrontano a viso aperto sin dalla prima azione. L’equilibrio regna per quasi tutto il primo tempo, con Faenza che riesce ad avere la meglio sotto i tabelloni e Ruvo di Puglia che difende in maniera aggressiva, ma la prima svolta dell’incontro è targata Raggisolaris. Sul 37-37 arriva l’allungo fino al 44-37 grazie a 7 liberi consecutivi poi Siberna piazza la tripla del 49-40- Si arriva all’intervallo con gli ospiti avanti 49-42.

gara2 raggisolaris-2

Al rientro in campo la Tecnoswitch prova subito a ricucire lo strappo e ci riesce andando sul 50-51, ma i Raggisolaris rispondono portandosi avanti di sette lunghezze (57-50) soffrendo poi nel finale il ritorno dei pugliesi, bravi a prendersi l’inerzia del match e ad andare all’ultimo riposo avanti 67-63. È il momento chiave della gara, perché da questo break arriva l’allungo che vale il vantaggio in doppia cifra: 74-63. I Raggisolaris, pur non brillando come in altre occasioni, lottano fino all’ultimo provando a ricucire il gap, Ruvo di Puglia non si fa sorprendere e chiude così i conti sull’82-73.

Tecnoswitch Ruvo di Puglia - Raggisolaris Faenza 82-73 (26-23, 16-26, 25-14, 15-10)

Tecnoswitch Ruvo di Puglia: Daniele Merletto 14 (3/5, 1/8), Leonardo Ciribeni 14 (6/8, 0/1), Shaquille Hidalgo 14 (6/6, 0/1), Riccardo Bartolozzi 12 (3/8, 1/2), Mattia Mastroianni 9 (1/3, 2/4), Kurt Cassar 9 (3/5, 1/2), Gianni Cantagalli 8 (1/3, 2/6), Thomas Monina 2 (0/0, 0/0), Gian marco Sbaragli 0 (0/0, 0/0), Nikola Markovic 0 (0/0, 0/0), Niccolò Lurini 0 (0/0, 0/0), Nicola Di terlizzi 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 15 / 22 - Rimbalzi: 27 6 + 21 (Daniele Merletto 7) - Assist: 14 (Daniele Merletto 7)

Raggisolaris Faenza: Giacomo Siberna 14 (2/3, 2/3), Sebastian Vico 11 (1/3, 2/5), Giovanni Poggi 10 (3/5, 1/2), Simone Aromando 10 (2/6, 1/3), Lorenzo Molinaro 9 (2/3, 1/5), Thomas Reale 9 (1/1, 2/6), Marco Petrucci 6 (1/1, 0/2), Riccardo Ballabio 4 (2/6, 0/2), Gianluca Mazzagatti 0 (0/0, 0/0), Fabio Cortecchia 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 18 / 26 - Rimbalzi: 39 13 + 26 (Giovanni Poggi 15) - Assist: 12 (Thomas Reale 5)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Playoff Serie B: I Raggisolaris si arrendono in gara 2. Ruvo porta la serie sull' 1 a 1

RavennaToday è in caricamento