rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Basket

Serie B: Grande vittoria per i Raggisolaris che vincono a Jesi

Faenza continua a vincere inseguendo un sogno chiamato play-off

Continua la marcia dei Raggisolaris, arrivati alla settima vittoria consecutiva. Come da previsione, la partita a Jesi è stata molto difficile e soltanto nel finale i faentini sono riescono a vincerla, anche se avrebbero potuto chiuderla in precedenza visto che hanno sempre comandato i giochi. La determinazione e la lucidità negli ultimi secondi sono state le armi decisive per il successo e saranno fondamentali anche negli ultimi due incontri di regular season per provare a centrare i play off.

Nel primo tempo i Raggisolaris giocano un’ottima pallacanestro, mettendo in difficoltà Jesi che fatica a contenere gli attacchi faentini. Siberna è il grande mattatore del primo quarto con ben 15 punti dei 22 che permettono di arrivare al primo riposo avanti 22-14 poi salgono in cattedra tutti i giocatori e il vantaggio tocca anche il 39-25 prima del 39-28 dell’intervallo.

Come era intuibile, la General Contractor ha una grande reazione e grazie alle triple prova a rifarsi sotto, ma i Raggisolaris sono attenti a respingere ogni tentativo di rimonta, non riuscendo però mai a piazzare il break decisivo. La stoccata potrebbe arrivare con la tripla di Vico del 49-38 o con quella di Poggi del 65-57, che cancella la rimonta marchigiana arrivata fino al 55-57, ma in entrambi i casi non c’è la fuga.

Si arriva così al concitato finale dove Magrini con due tiri da tre, porta i suoi sotto 66-67 a 1’07’’. Negli ultimissimi secondi, Rocchi e Vico non trovano fortuna in attacco poi la palla finisce nelle mani di Magrini che davanti a tre giocatori faentini prova la penetrazione, ma la difesa romagnola fa buona guardia. Il pallone finisce prima sul ferro e poi nelle mani di Ballabio. I Raggisolaris possono esultare.

General Contractor Jesi - Raggisolaris Faenza 66-67 (14-22, 14-17, 24-16, 14-12)

General Contractor Jesi: Mattia Magrini 22 (0/3, 6/9), Simone Rocchi 13 (3/11, 2/4), Mirko Gloria 10 (4/16, 0/1), Nelson Rizzitiello 10 (2/2, 2/6), Flavio Gay 6 (1/3, 1/6), Antonio Valentini 3 (0/2, 1/3), Massimiliano Ferraro 2 (1/3, 0/5), Daniele Cocco 0 (0/1, 0/0), Rezart Memed 0 (0/0, 0/0), Giacomo Moretti 0 (0/0, 0/0), Francesco Giulietti 0 (0/0, 0/0), Alex Ginesi 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 8 / 10 - Rimbalzi: 34 9 + 25 (Mattia Magrini 11) - Assist: 11 (Massimiliano Ferraro 4)

Raggisolaris Faenza: Giacomo Siberna 17 (3/6, 3/7), Simone Aromando 15 (5/8, 0/4), Riccardo Ballabio 14 (5/7, 1/2), Giovanni Poggi 9 (2/3, 1/2), Sebastian Vico 5 (0/2, 1/5), Lorenzo Molinaro 3 (1/2, 0/2), Marco Petrucci 2 (1/3, 0/1), Thomas Reale 2 (1/2, 0/2), Gianluca Mazzagatti 0 (0/0, 0/0), Alesssandro Bianchi 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 13 / 18 - Rimbalzi: 49 7 + 42 (Simone Aromando 16) - Assist: 13 (Sebastian Vico 6)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: Grande vittoria per i Raggisolaris che vincono a Jesi

RavennaToday è in caricamento