rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Basket

Basket, Luiss Roma - Raggisolaris Faenza 51 a 63

I Raggisolaris vincono in casa della Luiss Roma

Carattere, mentalità e forza del gruppo. Con queste tre qualità, oltre alla solita difesa, i Raggisolaris sbancano il campo della Luiss Roma, aggiudicandosi un match duro e palpitante fino all’ultimo contro una squadra che ha confermato tutto il suo valore. Non ha giocato Morara, assente per una frattura all’alluce di un piede, e cercherà di esserci domenica 14 a Rieti contro la Real Sebastiani.

I Raggisolaris vogliono a tutti i costi la vittoria ed infatti entrano in campo con il giusto atteggiamento, giocando un primo quarto ai limiti della perfezione. La difesa concede soltanto sette punti, cinque dei quali dai tiri liberi, mentre l’attacco colpisce soprattutto con le penetrazioni. Arriva così il vantaggio di 17-4, che diventa 17-7 al 10’. La Luiss Roma reagisce da grande squadra e trascinata da D’Argenzio ricuce il gap arrivando sotto di due lunghezze in due occasioni, ma Faenza ha il merito di restare sempre attenta e concentrata e così con Vico chiude avanti 34-30 all’intervallo.

Un break che serve a riprendere l’inerzia, perché il terzo quarto diventa una copia del primo. Roma segna il primo canestro dopo sei minuti, i Raggisolaris raggiungono la doppia cifra (45-34) e la mantengono grazie al gioco corale. Ballabio da tre e Siberna portano i romagnoli sul 53-40 poi la Luiss prova l’ultimo assalto, la difesa faentina regge l’urto alla grande, e così Reale da tre può chiudere i conti sul 63-49, facendo conquistare ai Raggisolaris la prima vittoria in trasferta.

LUISS Roma - Raggisolaris Faenza 51-63 (7-17, 23-17, 7-13, 14-16)

LUISS Roma: Domenico D'argenzio 22 (3/4, 2/9), Marco Pasqualin 8 (3/5, 0/3), Daniele Fiorucci 6 (3/3, 0/3), Francesco Buzzi 3 (1/3, 0/0), Cesare Barbon 3 (0/1, 1/1), Leonardo Di francesco 3 (0/0, 1/3), Giorgio Di bonaventura 2 (0/4, 0/3), Riccardo Murri 2 (1/4, 0/3), Matija Jovovic 2 (1/4, 0/2), Davide Tolino 0 (0/1, 0/0), Matteo Converso 0 (0/0, 0/0), Alessandro Van velsen 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 15 / 30 - Rimbalzi: 38 15 + 23 (Daniele Fiorucci 7) - Assist: 7 (Domenico D'argenzio, Giorgio Di bonaventura 2)

Raggisolaris Faenza: Giacomo Siberna 15 (7/8, 0/3), Sebastian Vico 11 (3/4, 1/7), Marco Petrucci 10 (0/0, 1/2), Thomas Reale 8 (2/4, 1/3), Riccardo Ballabio 7 (0/1, 1/1), Pietro Ugolini 5 (2/3, 0/4), Simone Aromando 4 (2/3, 0/0), Giovanni Poggi 3 (1/3, 0/0), Marco Morara 0 (0/0, 0/0), Fabio Cortecchia 0 (0/0, 0/0), Alesssandro Bianchi 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 17 / 29 - Rimbalzi: 34 5 + 29 (Simone Aromando 9) - Assist: 8 (Sebastian Vico 3)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, Luiss Roma - Raggisolaris Faenza 51 a 63

RavennaToday è in caricamento