rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Basket

OraSì, contro Mantova si vuole fermare la striscia negativa: "Daremo battaglia"

Nelle precedenti uscite, i ragazzi di coach Alessandroo Lotesoriere hanno messo in campo prestazioni di alto livello, cedendo il passo solo nel finale ad avversari ben più quotati

Torna in campo per il turno infrasettimanale l’OraSì Ravenna, che ha subito l’occasione per mettersi alle spalle le ultime due brucianti sconfitte contro Udine, in casa, e Fortitudo, al Paladozza di Bologna. Dopo il passo falso di Chiusi, la squadra giallorossa ha così allungato la sua striscia di sconfitte a quattro consecutive, ma nelle ultime due gare, così come nella sfida contro Cento, persa solo al supplementare, i ragazzi di coach Alessandroo Lotesoriere hanno messo in campo prestazioni di alto livello, cedendo il passo solo nel finale ad avversari ben più quotati.

Ora, però, come evidenziato sia dall’allenatore che da diversi giocatori, non bastano più le belle prestazioni, ma servono i punti, per sollevare morale e classifica. Al Carisport di Cesena, mercoledì, alle 20.30, arriva la Staff Mantova, avversaria in cerca di riscatto dopo due brucianti sconfitte consecutive, ma con un roster decisamente competitivo. “Affrontiamo un altro roster di livello sia fisico che tecnico importante, con dieci giocatori veri - esordisce Lotesoriere -. Sono reduci da due prestazioni sfortunate e sicuramente troveremo una squadra anche ferita nell’orgoglio. Noi però in casa al di là dell’avversario dobbiamo cominciare a vincere le partite. Sappiamo che Mantova ha giocatori di talento assoluto capaci di segnare canestri importanti fuori dagli schemi, ma per subire un canestro dovremo costringere gli avversari a esplorare prima, seconda e terza opzione2.

"Dobbiamo creare la nostra roccaforte difensiva e dobbiamo farlo a partire dalle partite in casa, fin dal primo minuto. Il nostro atteggiamento sarà quello da battaglia, perché sappiamo che queste cominciano ad essere partite sportivamente senza un domani - conclude -. E se dovesse andare male non dobbiamo avere il rammarico di essere mancati in quello che serve, che ad oggi è prima di tutto abbassare il numero di puinti subiti”. La palla a due è in programma alle ore 20.30 (arbitri della partita saranno Duccio Maschio di Firenze, Lorenzo Lupelli di Aprilia (LT) e Fulvio Grappasonno di Lanciano (CH).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

OraSì, contro Mantova si vuole fermare la striscia negativa: "Daremo battaglia"

RavennaToday è in caricamento