rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Basket

OraSì, tutto pronto per la sfida contro Scafati

Lotesoriere carica la squadra: "Affrontiamo la capolista. Siamo molto concentrati e ci stiamo preparando con l'obiettivo di provare a fare una grande prestazione"

L'OraSì Ravenna ospita la capolista Givova Scafati nel big match di giornata, in programma domani alle 17 al Pala De André (diretta TV su Mediasport, canale 402 DTT e 814 Sky). Una partita che segna il ritorno della capienza al 100% nei palasport e che vedrà la partecipazione di tutto il settore giovanile del Basket Ravenna e di tante altre società del territorio. 

Ravenna-Scafati, le parole di coach Lotesoriere

Questa la presentazione del match del coach dell'OraSì, Alessandro Lotesoriere: “Affrontiamo la capolista, che sta conducendo il campionato da ottobre con pieno merito e con una mentalità che ha dimostrato ancor di più in quest'ultimo periodo, dove alla ripresa post Covid è riuscita ad inanellare due prestazioni di livello e vincere due partite in pochi giorni. Una squadra plasmata benissimo dal suo allenatore, con tante frecce nella propria faretra. Noi siamo reduci dalla bella prestazione di Chiusi ma sappiamo che domenica, per provare a giocarcela con Scafati, dovremmo fare molto di più perché ce lo impongono l'avversario e il livello della partita. Siamo molto concentrati e ci stiamo preparando con l'obiettivo di provare a fare una grande prestazione, sperando che possa coincidere anche con la vittoria. In gare del genere bisogna dare il massimo e fare la nostra migliore partita, sapendo che potrebbe anche non bastare. Con il cento per cento della capienza ci aspettiamo tanti tifosi ravennati e tanti appassionati di basket della Romagna, perché è la partita di cartello della giornata. Questi ragazzi meritano un palazzo quanto più pieno possibile e un grande sostegno per continuare a regalarci le emozioni che ci hanno dato finora".

Biglietteria e iniziative benefiche

Le casse domenica apriranno alle 15.30, i cancelli alle 16. Il ritorno al 100% di capienza nei palasport rappresenta un ulteriore passo verso la normalità, che il Basket Ravenna vuole vivere insieme ai suoi tifosi. Saranno presenti tutti i ragazzi del settore giovanile giallorosso e gli atleti delle altre società cestistiche della provincia. Durante la giornata sono previste diverse iniziative di beneficenza: dalle 15 alle 17 nel piazzale esterno del Pala De André sarà attiva una raccolta straordinaria di generi alimentari e beni di prima necessità in favore dei profughi e delle persone accolte sul territorio, promossa dal CSI di Ravenna; una lotteria organizzata dai Leoni Bizantini, con estrazione durante l'intervallo, che mette in palio uova di Pasqua in collaborazione con Ortopedia Spadoni e Macelleria Gabelli, partners del Basket Ravenna.
Questa sarà anche l’ultima gara che si gioca al Pala De André, perché le due gare della fase ad orologio (comprese nell’abbonamento) e i playoff si giocheranno al Pala Cattani di Faenza. Per gli abbonati sono già previste agevolazioni, dal trasporto gratuito alla prelazione e scontistica per le gare di playoff, che verranno comunicate nelle prossime settimane (OraSì Basket Ravenna). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

OraSì, tutto pronto per la sfida contro Scafati

RavennaToday è in caricamento