rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Basket

Serie B: Scatta l'ora dei playoff, i Raggisolaris affrontano la tecnoswitch Ruvo di Puglia

Ruvo di Puglia è una piazza storica della pallacanestro pugliese. Una squadra lunga, fisica e con tanti punti nelle mani

Partono i playoff, il sogno A2 per i Raggisolaris Faenza parte dalla Puglia. La Tecnoswitch Ruvo di Puglia, seconda classificata nel girone D, è una squadra lunga, fisica e con tanti punti nelle mani. I pugliesi in regular season hanno segnato quasi 80 punti di media grazie al suo ottimo potenziale di cecchini. Soltanto Roseto in tutta la serie B ha fatto meglio.

Ruvo di Puglia è una piazza storica della pallacanestro pugliese, sparita dalle scene nel 2012 con la mancata iscrizione all’allora DNA dell’ASD Ruvo Basket Puglia, e ritornata in B nel 2019/20 grazie alla Talos, società ripartita dalla C Gold nella stagione 2012/13. Nel terzo campionato nazionale la Tecnoswitch ha sempre presentato formazioni con un ottimo potenziale, disputando però i play off soltanto nella scorsa stagione, uscendo ai quarti di finale.

Quest’anno la squadra di coach Francesco Ponticiello ha tutte le carte in regola per pensare in grande come dimostra il suo parco giocatori. Il miglior realizzatore è la guardia classe 2000 Nikola Markovic, giocatore da 14 punti di media, seguito da Leonardo Ciribeni con 12, guardia che ha vissuto stagioni molto importanti in serie B e in A2. Sempre nel reparto esterni ci sono il playmaker Daniele Merletto e la guardia Gianni Cantagalli, altro giocatore con il ‘canestro sempre in canna’: entrambi viaggiano regolarmente in doppia cifra. Velocità e imprevedibilità sono le armi di Shaquille Hidalgo, guardia molto brava nello spezzare il gioco con le sue giocate. Completa il reparto esterni la guardia\ala Gian Marco Sbaragli (2003).

Sotto canestro dettano legge Kurt Cassar, pivot maltese, Riccardo Bartolozzi, Mattia Mastroianni e Thomas Monina, poker di giocatori oltre i due metri d’altezza che ben abbinano la fisicità alla tecnica.

I faentini arrivano a questa sfida con il morale altissimo e sulla scia delle nove vittorie consecutive che sono valse la conquista dei play off e il settimo posto finale. Appuntamento domenica 15 maggio, palla a due alle 18.00.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: Scatta l'ora dei playoff, i Raggisolaris affrontano la tecnoswitch Ruvo di Puglia

RavennaToday è in caricamento