rotate-mobile
Basket

Serie B: I Raggisolaris ospitano Civitanova nel recupero dell'ultima di andata

Dopo la vittoria contro la Luiss, i Raggisolaris non vogliono fermarsi

Sarà un mercoledì all’insegna della pallacanestro per i tifosi dei Raggisolaris. Al PalaCattani arriva la Virtus Civitanova Marche, recupero dell’ultima giornata di andata, palla a due alle 20.30. La partita non si è giocata domenica 16 gennaio a causa di alcune positività al Covid-19 che hanno colpito giocatori e staff dei marchigiani.

In questa gara non potrà giocare Lorenzo Molinaro, arrivato nei Raggisolaris da un paio di settimane: essendo un match del girone d’andata, non si possono schierare giocatori acquistati nel girone di ritorno.

I biglietti si possono comprare on line sul circuito LiveTicket fino alla palla a due oppure mercoledì dalle 19.30 alla biglietteria del PalaCattani.

L’AVVERSARIO - Civitanova Marche si presenta a Faenza con il morale altissimo dopo la larga e convincente vittoria con Jesi di domenica scorsa (80-57) che le ha permesso di abbandonare l’ultimo posto in classifica. Un risultato che testimonia l’ottimo momento di forma dei marchigiani, che già nel turno precedente avevano sfiorato il successo ad Ozzano. Coach Marco Schiavi allena un gruppo molto giovane, al secondo posto nel girone nella classifica di impiego degli under, puntellato da una solida base di senior. I migliori realizzatori sono l’ala Gianpaolo Riccio (12.4 punti di media) e l’ala\pivot Emanuele Musci (10.4), seguiti dal playmaker Valerio Costa, giocatore con tanti anni di militanza in serie B, arrivato a stagione in corso per portare esperienza. Completano il reparto senior la guardia Matteo Felicioni e l’ala Nicholas Dessì. Tra gli under, un ruolo di primo piano se lo sta ritagliando il playmaker classe 2000 Francesco Guerra, impiegato con grande continuità come la guardia\ala Andrea Pedicone (2001). Giocatori di prospettiva sono anche le guardie Giorgio Montanari (2003) e Flavio Seri (2005).

Questa sarà la terza volta che le due formazioni si sfidano (i precedenti risalgono alla stagione 2019/20) e il bilancio è di perfetta parità.

thumbnail_Marco Petrucci-4

IL PREPARTITA - “Domani giochiamo il recupero dell’ultima giornata di andata contro Civitanova Marchespiega Iacopo Monteventi, Secondo Assistente di coach Garelli -, squadra che si presenterà con il morale alto dopo la rotonda vittoria contro Jesi. L’attacco di Civitanova Marche produce circa 57 punti di media a partita, 32 dei quali divisi tra Riccio, che ne realizza 12 di media segnando sia da dentro che dall’arco, Musci, che oltre ad andare sempre in doppia cifra è anche un buon rimbalzista, e il play Costa, arrivato da Scafati a stagione in corso che ha anche una media di 4 assist a gara. Trattandosi di una partita del girone d’andata non potremo far giocare Molinaro, arrivato in quello di ritorno, ma siamo certi che tutti i ragazzi daranno il massimo per sopperire a questa assenza. Come sempre avremo bisogno del calore dei nostri tifosi per conquistare la seconda vittoria consecutiva al PalaCattani”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: I Raggisolaris ospitano Civitanova nel recupero dell'ultima di andata

RavennaToday è in caricamento