rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Basket

Faenza Basket Project, ecco il colpo da novanta: dalla WNBA arriva Kionna "Melo" Jeter

La nuova guardia di Faenza ha alle spalle una incredibile storia personale. E' alla sua prima esperienza europea

Si completa il roster senior del Faenza Basket Project edizione 2022-2023 e si completa con un colpo da novanta, dalla WNBA, e precisamente dalle Las Vegas Aces, arriva Kionna Jeter.

La Jeter è una guardia di 173 cm, classe 1997, nata a Nativa di Spartanburg in South Carolina. Incredibile la sua storia, storia che la Lega Basket Femminile descrive in maniera minuziosa sulla sua pagina Facebook ufficiale.

Nel 1999, all'età di soli due anni, pochi mesi dopo aver iniziato a camminare, viene investita da un'auto mentre insegue un pallone da basket nel viale davanti casa. La piccola Kionna si rompe più ossa a causa dell'impatto e rimane ingessata per tutto l'anno successivo.

"Dopo quello che è successo, ho dovuto di nuovo imparare a camminare", ha detto in una successiva intervista, da adulta.

19 anni più tardi, nel 2018, "Melo" questo il suo soprannome è reduce da grandi stagioni prima col liceo di Spartanburg poi a Gulf Coast State. Torna a casa, a Spartanburg, per un lutto in famiglia: ma la notte del 3 febbraio rimane accidentalmente coinvolta in una sparatoria tra auto e viene colpita due volte alla schiena. I proiettili mancano le vertebre e la centrano sulla scapola destra, sopravvive ma deve fermarsi per il resto della stagione.

"Il 2018 è stato un anno durissimo. Non sapevo quale fosse il piano di Dio per me. Ero depressa e non sapevo se sarei riuscita a giocare ancora", ricorda così quel periodo.

Qualche mese dopo, la ritroviamo a Towson, pescata da un assistant coach durante una delle tante sessioni video di reclutamento. Con l'università locale riscrive la storia, la sua e quella del college, finendo terza nella classifica all-time della scuola per punti segnati (con appena 80 partite giocate in tre stagioni, causa stop per pandemia). Jeter trascina l'ateneo alla sua prima apparizione al Torneo NCAA della storia, e diventa la prima "Tiger" a venire selezionata al Draft WNBA (2021, scelta 36). 

E ora, per la sua prima stagione europea, ha scelto Faenza.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Faenza Basket Project, ecco il colpo da novanta: dalla WNBA arriva Kionna "Melo" Jeter

RavennaToday è in caricamento