rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Basket

Serie A1 Femminile, il Famila Schio espugna il PalaCattani: battuta la E-Work Faenza 54-70

Il Wuber Famila Schio centra la quarta vittoria su quattro incontri di Serie A1 superando a domicilio la E-Work Faenza. La cronaca ed il tabellino del match

Quarta vittoria consecutiva nella Serie A1 Techfind  di basket femminile per il Wuber Famila Schio che espugna il PalaCattani di Faenza per 54-70. Schio conduce la sfida sin dalla palla a due e con un basket perfetto nei primi cinque minuti di gioco (8-23) scava il solco decisivo. Rotazioni ampie per coach Dikaioulakos che lascia a riposo Collier e gestisce con parsimonia il minutaggio di Laksa (8 punti in 15 minuti). Splendida prova sotto le plance di Gruda (18 punti con il 75% dal campo) mentre capitan Dotto distribuisce la bellezza di sette assist in 21 minuti. 

La partita. Inizio travolgente del Famila che viaggia con medie da NBA. Se Castello inaugura la sfida con il primo canestro, poi arriva un assolo di Gruda che segna sei punti a cui si aggiungono i canestri di Dotto e Keys: 2-10. La risposta faentina arriva dalle due triple frontali di Cupido (8-12) a cui replica con la mano pesante Laksa che inaugura un altro break orange: 11-0 in poco più di un minuto e a metà quarto Schio è già sull’8-23. Suona la carica Kunaiyi, recente campionessa d’Africa con la sua Nigeria che aiuta Faenza a rientrare fino al -11. Chiudono il quarto Andrè e Keys per il 16-31 della prima sirena.

Nel secondo quarto l’E-Work salda le maglie difensive e, complica anche la girandola di cambi, il Famila  fatica a segnare nei primi minuti del secondo periodo: appena sei punti in cinque minuti. Mestdagh scalda la mano dall’arco mentre André deposita in contropiede un facile appoggio nato da un’ottima pressione a tutto campo della difesa. Gli ultimi punti del tempo sono di Dotto e Laksa: 29-48.

Con molta intelligenza Schio inizia a gestire i ritmi della partita già dal terzo quarto, tenendo sempre a distanza le avversarie nonostante una minore precisione al tiro rispetto al primo tempo. Le orange si sbloccano solo dopo due minuti con Keys, Gruda e Crippa mentre un altro parziale arriva da Andrè e Mestdagh: 34-61. Squillo finale ancora della belga che risponde alla tripla di Porcu con un’altra conclusione pesante: 40-64.

Ritmi ancora più contenuti nell’ultima frazione in cui Schio, dopo i canestri di Andrè e Dotto, non segna più per i rimanenti sei minuti finali. Da parte faentina arrivano i punti di Kunaiyi (che chiude con 22 rimbalzi) e la tripla di Policari. Sul suono della sirena finale il tabellone del PalaCattani recita 54-70 .

Il tabellino ufficiale di E-Work Faenza-Wuber Famila Schio 54-70. La progressione dei parziali: 16-31, 29-48, 40-64

E-Work Faenza: Kunaiyi 12, Cappellotto 0, Morsiani ne, Cupido 12, Policari 6, Manzotti 0, Llorente 4, Castello 6, Davis 6, Porcu 8

Famila Wuber Schio: Del Pero 0, Mestdagh 12, Sottana 2, Gruda 18, Verona 0, Crippa 4, Andrè 10, Dotto 6, Keys 10, Laksa 8

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A1 Femminile, il Famila Schio espugna il PalaCattani: battuta la E-Work Faenza 54-70

RavennaToday è in caricamento