rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Basket

E-Work Faenza, arrivano i primi due punti: battuta la RMB Brixia Brescia 82-66

A trascinare le faentine Jori Davis che piazza 22 punti in un tempo e la solita Kunaiyi-Akpanah da 18+13

Terza partita di campionato in meno di una settimana per la E-work Faenza che, dopo l'opening day di Cagliari e l'infrasettimanale di Moncalieri, riceve al PalaBubani il Brixia Basket Brescia.

Le ragazze di Coach Ballardini controllano il match con forza e autorevolezza e vincono con un chiaro 82-66.

A trascinare le faentine Jori Davis che piazza 22 punti in un tempo (chiude con 26 e 10/11 dal campo), poi la solita Kunaiyi-Akpanah da 18+13 nel match. Brescia fatica mandando in doppia cifra Johnson (17), Zanardi (13) e De Cristofaro (10), ma tirando anche un insufficiente 6/27 dalla lunga distanza.

La partita - 10-0 tutto firmato Davis-Hinriksdottir-Kunaiyi fa esultare un Bubani quasi sold-out e costringe Brescia a chiamare il primo time-out della partita a soli 3 minuti dall’inizio. McCray sblocca il tabellone per Brescia, ma dall’altra parte è ancora Davis a mantenere il vantaggio. Brixia ricorre ad una difesa a zona ma una scatenata Davis conduce Faenza a chiudere il primo quarto sopra 24-16.

Johnson si sblocca e con Rainis tengono in partita la squadra ospite. Brescia continua a proteggere l’area e con le ripartenze in contropiede segnano un piccolo break, Ballardini è costretta a chiamare il suo primo time-out della partita. Faustini da metà campo 44-31.

Faenza riprende da dove aveva lasciato con un arresto e tiro di Moroni e la prima bomba di Franceschelli segnano l’allungo fino al +20. Le ospiti sembrano non trovare più la via del canestro mentre Cupido e compagnia continuano a spingere sull’acceleratore. Fine terzo quarto 63-43.

Reazione di Brescia che con le due triple di Zanardi e De Cristofaro accorciano le distanze raggiungendo il -12. Per le padrone di casa sale in cattedra Moroni che con una tripla e un arresto e tiro spegne le speranze di Brescia. Non sembra bastare la box and one bresciana per arginare la serata caldissima di Davis. Ultimi minuti di rotazioni in cui trova spazio anche la giovanissima Fabbri. Risultato finale 82-66. Prossimo incontro sabato a San Giovanni Valdarno contro la neopromossa Bruschi.

Il Tabellino Ufficiale di E-Work Faenza-RMB Brixia Basket 82-66 – Parziali: 24-16, 20-15, 19-12, 19-23.

E-WORK FAENZA Franceschetti 5, Kunaiyi 18, Morioni 13, Cupido 4, Poligari 3, Georgieva, Fabbri, Hinriksdottir 9, Baldi, Niedzwiedzka 4, Egwoh, Davis 26 – All. Ballardini S

RMB BRIXIA BASKET: Johnson 17, Tomasoni R. 3, Zanardi 13, Molnar 3, De Cristofaro 10, Tempia 2, Pinardi M., Scarsi 8 , Scalvini, Rainis 8, Valli, Miller-McCray 2 – All. Zanardi S.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E-Work Faenza, arrivano i primi due punti: battuta la RMB Brixia Brescia 82-66

RavennaToday è in caricamento