rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Basket

Serie A1 femminile, non basta una Super Faenza: Sassari passa al PalaBubani

La E-Work trova una prestazione mostruosa di Kunaiyi-Akpanah, 32 punti e 21 rimbalzi che però non bastano ad evitare il ko: la cronaca e il tabellino

La E-Work Faenza ospita la Banco di Sardegna Dinamo Sassari per la ventesima del campionato di serie A1 targato Techfind. Sassari parte con Carangelo, Holmes, Thomas, Gustavsson e Makurat mentre Ballardini risponde con il solito quintetto: Cupido, Davis, Kunaiyi, Baldi e Franceschelli.

Subito Kunaiyi di prepotenza sblocca il punteggio, ma Sassari con Carangelo e Makurat colpisce dalla lunga distanza. Primi minuti di altissima intensità e pochi errori da entrambe le parti e quando Sassari sembra scappare è Faustini dalla panchina che tiene le sue a -3. Prima volta in campo anche per il neo acquisto faentino Campisano e termina il primo quarto sul 16-19.

Thomas batte facilmente la difesa casalinga e Sassari riesce a giocare in velocità, così da toccare il +8. Il terzo fallo di Holmes però blocca la spinta ospite e Faenza riesce a rimanere in partita soprattutto grazie alla fisicità di Kunaiyi. (19+12 per lei a metà partita). 39-34 dopo i primi 20 minuti.

Si rientra dagli spogliatoi con un tripla di Baldi che esalta Faenza ed in un amen la partita è in perfetto pareggio. Gustavsson si prende la squadra sulle spalle e Sassari è di nuovo sul +7 e costringe Coach Ballardini a chiamare time-out.

Davis reagisce ma non basta contro la freddezza di Carangelo e Holmes. Moroni segna sulla sirena il 54-63. Primi minuti dell’ultima frazione di gioco che vedono un monologo sardo a cui risponde solo Kunaiyi. Per la squadra di casa non basta lo sprint di Hinriksdottir per recuperare la partita ma solo per ridurre lo svantaggio finale.

Il tabellino di E-Work Faenza - Banco di Sardegna Dinamo Sassari 70 - 83 (16-19, 34-39, 54-63, 70-83)

E-WORK FAENZA: Franceschelli*, Kunaiyi-Akpanah* 32 (10/16 da 2), Moroni 4 (2/4, 0/1), Cupido* 2 (1/2 da 2), Policari 5 (0/2, 1/4), Georgieva, Hinriksdottir 12 (6/12, 0/3), Baldi* 3 (0/5, 1/1), Egwoh NE, Davis* 10 (2/9, 1/3), Campisano 2 (1/2 da 2) Allenatore: Ballardini S.

Tiri da 2: 22/53 - Tiri da 3: 3/14 - Tiri Liberi: 17/25 - Rimbalzi: 44 18+26 (Kunaiyi-Akpanah 21) - Assist: 9 (Davis 3) - Palle Recuperate: 8 (Davis 3) - Palle Perse: 19 (Davis 5)

BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI: Toffolo 6 (3/7 da 2), Mazza NE, Carangelo* 13 (3/7, 2/4), Arioli NE, Gustavsson* 29 (10/14 da 2), Makurat* 12 (3/11, 2/3), Thomas* 6 (0/2, 1/2), Tiburcio Martinez NE, Holmes* 15 (6/11, 1/1), Ciavarella 2 (1/1, 0/1) Allenatore: Restivo A.

Tiri da 2: 26/53 - Tiri da 3: 6/11 - Tiri Liberi: 13/16 - Rimbalzi: 36 8+28 (Gustavsson 12) - Assist: 20 (Makurat 9) - Palle Recuperate: 7 (Gustavsson 2) - Palle Perse: 14 (Makurat 5) Arbitri: Caforio A., Roiaz M., Grappasonno F.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A1 femminile, non basta una Super Faenza: Sassari passa al PalaBubani

RavennaToday è in caricamento