rotate-mobile
Basket

Serie A1 femminile, la E-Work Faenza alla prova della Magnolia Campobasso

Simona Ballardini: “Sarà una partita tosta loro sono fisicamente importanti, giocano in maniera molto schematica, razionale, riescono a far bene i loro giochi e comprenderne il meccanismo".

L’undicesimo turno del girone d’andata del campionato di Serie A1 di basket femminile mette l’E-Work Faenza di fronte all’insidiosa trasferta contro la Magnolia Campobasso, attuale sesta forza del campionato a pari punti con Le Mura Lucca.

Le molisane sono reduci da un ultimo mese altalenante dal punto di vista dei risultati, ma hanno dimostrato di potersela giocare alla pari anche con le battistrada del campionato, ne è un chiaro esempio la bella vittoria al Taliercio contro le campionesse d'Italia della Reyer Venezia.

Un test complicato quindi per la squadra di Simona Ballardini, alla seconda uscita ufficiale da head coach ed alla prima in trasferta, dopo l’esordio dello scorso weekend al Bubani con Ragusa, dove un’ottima Faenza ha giocato alla pari con le siciliane per più di 25 minuti, salvo poi calare alla distanza.

A presentare le insidie del match arrivano le dichiarazioni rilasciate della Ballardini al sito ufficiale del club faentino alla vigilia della trasferta in Molise.

“Sarà una partita tosta - spiega il Coach - loro sono fisicamente importanti, hanno delle straniere forti e delle brave italiane. Giocano in maniera molto schematica e razionale, riescono a far bene i loro giochi e comprenderne il meccanismo".

E ancora: "Dobbiamo giocare una partita molto energica, vorremmo provare a mettere qualche sassolino nei loro schemi che vengono sempre in maniera perfetta. Dobbiamo marcarle bene, metterle in difficoltà e cercare di fargli fare cose che non sono abituate a fare o che non sono dentro i loro schemi. Energia, forza e concentrazione per 40 minuti, questo è quello che vorrei dalle ragazze”.

La palla a due è in programma alle ore 18 al Palaselvapiana, con diretta su LBF Tv, canale ufficiale della Legabasket Femminile. Dirigono l’incontro i signori Pellicani, Grazia e Bartolini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A1 femminile, la E-Work Faenza alla prova della Magnolia Campobasso

RavennaToday è in caricamento