rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Basket

Serie A1 femminile, si apre con una sconfitta il campionato della E-Work Faenza

Nonostante la sconfitta segnali più che positivi per le faentine dalla prima uscita stagionale

Segnali più che positivi, nonostante il ko, per la E-work Faenza nella prima uscita stagionale del campionato di Serie A1 di basket femminile. Prima uscita che vede le ragazze di Coach Ballardini impegnate nell'Opening Day di Cagliari di fronte una delle formazioni migliori del torneo, la Umana Reyer Venezia.

Una formazione che in estate ha impreziosito il proprio roster con l'innesto della stella nascente del basket italiano Matilde Villa.

Ne è venuto fuori un match combattuto ed intenso ma che alla distanza ha mostrato il netto divario tecnico tra le due formazioni. FInisce con un chiaro 69-81 ma Faenza ha davvero ben poco da recriminare. Prossimo impegno mercoledì 5 Ottobre a Moncalieri contro la Akronos Libertas.

La partita - Si apre il primo quarto con l’inerzia a favore delle lagunari che partono con una tripla di Santucci, ma la reazione di Faenza non si fa aspettare guidate dalla guardia americana Davis. Si chiude il primo quarto 21-25.

Penetrazione di Cupido per partire nel secondo quarto alla quale risponde subito Madera. Intensità alta soprattutto in difesa per la Reyer, che con una tripla di Fassina piazza il primo vero break sul 29-39. Faenza prova a contenere gli attacchi guidati da Shepard e si porta nello spogliatoio sotto di 10 lunghezze. 38-48.

Ancora Shepard e Davis a sbloccare il punteggio. Terzo fallo per entrambe le americane di Faenza, costrette a rientrare in panchina. Colpiscono dalla lunga distanza Villa e Fassina a cui risponde subito Faustini. Faenza tiene botta ma Venezia continua a controllare la partita, fine terzo quarto 58-69.

Incontenibile Villa tra assist e penetrazioni, che trascina la Reyer inuma momentaneo +15. Davis e Cupido si caricano la squadra sulle spalle e tengono Faenza in partita. Ottimo impatto sulla partita anche da parte della giovane Baldi. Tripla di Santucci che spegne le speranze faentine.

Il tabellino di E-work Faenza-Umana Reyer Venezia 69-81 21-25 (21-25), 38-48 (17-23), 58-69 (20-21), 69-81 (11-12)

E-work Faenza: Franceschelli, Kunaiyi 11, Moroni 4, Cupido 17, Faustini 5, Georgieva 0, Hinriksdottir 8, Baldi 5, Niedwiedzka 2, Egwoh 2, Davis 15.

Umana Reyer Venezia: Villa 10, Meldere 5, Cubaj 5, Madera 10, Fassina 17, Carraro, Santucci 11, Shepard 21, Kuwier 2, Franchini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A1 femminile, si apre con una sconfitta il campionato della E-Work Faenza

RavennaToday è in caricamento