rotate-mobile
Basket

Un playmaker con esperienza europea per l'OraSì Ravenna. Ufficiale l'esterno cresciuto a Richmond

Le prime parole del neoacquisto: "Ho sempre voluto giocare in Italia e questa può essere una grande opportunità per confrontarmi con una nuova lega e aiutare il team a fare il meglio possibile"

Una cabina di regia a stelle e strisce. Vigilia di Ferragosto con significativo annuncio sul mercato per l'OraSì Basket Ravenna, che a comunicato di aver ingaggiato per la prossima stagione Kendall Lamont Anthony, playmaker di 173 centimetri nato il 13 gennaio 1993 a Jackson, Tennessee. Formatosi all’Università di Richmond, dal 2015/2016 si muove stabilmente in Europa giocando nei campionati turco, ceco, islandese, francese e israeliano. In Islanda, nel 2018/2019, in sole 8 gare con il Valtur colleziona statistiche record con una media di 31.5 punti (64% da tre) e quasi 9 assist a gara, cifre che gli valgono l’interesse del Gravelines Dunkerque nella massima serie transalpina, dove conclude la stagione collezionando 11.5 punti e 4 assist di media. Nel 2019/2020 gioca in Israele con la maglia del Bnei Herzeliya con cui vince il campionato e ottiene la promozione nella prima lega israeliana. Nell’ultima stagione ha giocato per il Saint-Quentin nella seconda serie francese, con una media di 13.3 punti, 4.5 assist e 1.7 rimbalzi in 26 partite.

Le parole del neogiallorosso Kendall Anthony: “Ho scelto il Basket Ravenna perché ho sentito parlare molto bene di questo club, che ha disputato una grande stagione lo scorso anno. Ho sempre voluto giocare in Italia e questa può essere una grande opportunità per me per confrontarmi con una nuova lega e aiutare il team a fare il meglio possibile. Sono molto carico per quest’avventura e non vedo l’ora di conoscere il coach, tutti i miei nuovi compagni e i tifosi. So che Ravenna è una bellissima città, sono pronto a iniziare a lavorare non appena raggiungerò il gruppo”

Coach Alessandro Lotesoriere: “Inseriamo con grande piacere Kendall. Non è stata una trattativa semplice, per questo devo ringraziare la società che ha saputo cogliere i tempi giusti per assecondare una precisa richiesta sul profilo individuato: un giocatore esperto di seconde leghe europee che, oltre a garantire ottime prestazioni individuali, è in grado di migliorare il gioco dei suoi compagni. Kendall arriva in Italia nel pieno della sua carriera con tante motivazioni che abbiamo condiviso e che non vediamo l’ora di portare in campo insieme al resto della squadra”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un playmaker con esperienza europea per l'OraSì Ravenna. Ufficiale l'esterno cresciuto a Richmond

RavennaToday è in caricamento