rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Sport

Benedetta domina e vince il gran prix citta' di Venezia

La forte velocista ravennate Benedetta Rossini si è imposta al termine di una gara molto combattuta nella 5000 metri a punti e si è aggiudicata la classifica generale finale del Gan Prix di Venezia. Erano presenti anche le giovani Serena Mazzotti, Silvia De Santis e Noemi Buresta. Ora Benedetta è attesa a Seghedino in Ungheria con il resto del team ravennate.

Bella e importante vittoria quella ottenuta domenica scorsa a Marghera dalla portacolori della Rinascita pattinaggio corsa di Ravenna. Da Benedetta Rossini diciannove senior ravennate, ci si aspettava un buon risultato nella gara sprint dal momento che l'atleta romagnola predilige le distanze corte, invece Benedetta ha stupito tutti e si è imposta nella gara di fondo, la 5000 metri a punti e si è aggiudicata il secondo posto nella 500 metri sprint. Graie a questi risultati la Rossini si è aggiudicata la classifica finale generale del Gran Prix. Questi risultati stanno a testimoniare la buona condizione di forma della giovane ravennate allenata da Stefano Rossini. Alla manifestazione veneta hanno preso parte anche Serena Mazzotti, nella categoria ragazze che ha ottenuto un quarto posto nella 1500 metri in linea e un settimo posto nella 300 metri sprint e le compagne Noemi Buresta giunta al quinto e decimo posto e Silvia De Santis giunta decima.

Gli atleti della Rinascita sono attesi il prossimo 13 settembre in Ungheria a Seghedino per disputare l'ultima tappa di European Cup, prenderanno il via Matteo Casadei e Chiara Rossini nella categoria Allievi, Giada Santucci tra le juniores e Benedetta Rossini tra le seniores.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Benedetta domina e vince il gran prix citta' di Venezia

RavennaToday è in caricamento