menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio a 5, ultimo impegno del 2018 per il Faventia: in squadra entra Cortes

Il diretto sportivo Filippo Merenda si è assicurato a titolo definitivo le prestazioni del laterale offensivo spagnolo Josè Revert Cortes riportandolo in Romagna dopo l'avventura alla Ma Group di Imola

Ultimo impegno del 2018 per il Faventia, di scena sabato 22 dicembre alle 15 sul campo amico del PalaCattani contro la Real Dem Montesilvano, in corsa per un posto nei play off. Una gara molto insidiosa che i faentini giocheranno senza Gatti, costretto a scontare la seconda delle due giornate di squalifica.

“Mi aspetto un match indecifrabile – sottolinea mister Davide Placuzzi -, perché il Real Dem si è rivoluzionato nel mercato di dicembre, lasciando partire tre giocatori d’esperienza per puntare sui propri giovani, e dunque giocherà in maniera differente rispetto alle ultime gare. Questa strategia ha portato risultati, perché nell’ultima giornata ha battuto il Gadtche Perugia. Nell’organico ci sono comunque tanti altri atleti di valore, come Bordignon, vincitore dello scudetto con l’Acqua e Sapone di Città Sant’Angelo nella scorsa stagione, una delle guide in campo della squadra. Sarà fondamentale affrontare con la giusta mentalità questo incontro per imporre il nostro gioco. Sono molto soddisfatto dell’atteggiamento mostrato dai ragazzi in questi giorni e sono convinto che ci siano le condizioni per disputare un’ottima gara. Vincere sarebbe importante per muovere la classifica, perché c’è davvero tanto equilibrio come dimostrano i soli quattro punti di distacco dalla seconda alla decima, e per il morale. Arrivare alla pausa con i tre punti permetterebbe di affrontare nella maniera migliore le prossime settimane di allenamento, dove sosterremo un richiamo di preparazione atletica per prepararci alla seconda e decisiva parte del campionato”.

L'ultimo acquisto

Il diretto sportivo Filippo Merenda si è assicurato a titolo definitivo le prestazioni del laterale offensivo spagnolo Josè Revert Cortes riportandolo in Romagna dopo l'avventura alla Ma Group di Imola, con la quale si rese protagonista nella cavalcata trionfale fino alla Serie A. Quest'anno Revert Cortes ha vestito la maglia del Levante nella massima serie spagnola prima di tornare in Italia sposando il progetto del Faventia. Nato a Banyeres de Mariola il 22 gennaio 1985, Revert Cortes ha debuttato nella Division de Honor spagnola (nome della Primera Division fino al 2011) con il Castellon nel campionato 2009/10. Negli anni successivi ha raggiunto la maturità agonistica giocando in prestito nel Talavera (massima serie spagnola) ed in Belgio con la maglia del Lommel United (massimo campionato belga). Nel 2013 è passato al Levante U.D. contribuendo al raggiungimento della promozione nella Primera Division della squadra valenciana ed attirando su di se l'interesse di numerosi club europei tra i quali l'Imola che ne ha acquisito le prestazioni nel 2015. Dopo l'esperienza alla Ma Group, terminata nel 2017, Revert Cortes viene rilevato dalla Luparense, fresca vincitrice dello scudetto. Con i Campioni d'Italia il giocatore ha collezionato diverse presenze, tra cui quella nello storico pareggio 3-3 contro il Barcellona. Nel gennaio 2018 è stato ceduto al Pesarofano, poi al termine della stagione ha fatto ritorno in Spagna. Il giocatore è arrivato a Faenza giovedì e sabato pomeriggio seguirà dalle tribune del PalaCattani i suoi nuovi compagni di squadra, impegnati nella partita contro il Real Dem Montesilvano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Torna l'iniziativa "Parliamo della mia salute": gli incontri

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento