menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio a 5, il Faventia affila l'arma Garbin in vista della sfida contro Perugia

In una rocambolesca partita, il Faventia di mister Placuzzi ha espugnato sabato il Palazzetto di Corinaldo, centrando la terza vittoria consecutiva in 4 partite ufficiali

In una rocambolesca partita, il Faventia di mister Placuzzi ha espugnato sabato il Palazzetto di Corinaldo, centrando la terza vittoria consecutiva in 4 partite ufficiali e per questo portandosi in testa alla classifica del Campionato Nazionale di Serie B assieme a Cus Molise e Buldog Lucrezia. Nella città natale di Santa Maria Goretti è stato il portiere Matteo Conti a fare i “miracoli” difendendo magistralmente la porta dei manfredi dagli assalti dei padroni di casa, mentre il fenomeno Lucas Braga ed il nazionale albanese Rej Karaja hanno rispettivamente messo a segno una tripletta e una doppietta, ovvero 5 dei 7 gol segnati dal Faventia. Le altre due marcature invece portano la firma del capitano Samuele Barbieri e del laterale offensivo Marco Cavina.

Nell’ottima prestazione collettiva della squadra romagnola spicca senza dubbio la buonissima prova di Nicolò Garbin. L’astigiano non è mai stato più vicino alla condizione fisica ideale e dopo il grave infortunio che lo aveva costretto lontano dal parquet per un anno intero, oggi, complice anche l’assenza forzata di Andrea Caria, sembra essere il vero asso nella manica di mister Placuzzi. "In una rosa costruita attorno a Caria - aveva dichiarato profetico il tecnico prima della gara contro Corinaldo - l’assenza dello stesso giocatore si sente molto. Fortunatamente posso contare su una rosa che ha molte buone individualità, tra tutti Nicolò Garbin, il quale sta recuperando dal proprio infortunio e sono convinto che potrà darci una grande mano nel corso dei prossimi impegni".

Sabato pomeriggio per la terza giornata di Serie B il Faventia ospiterà al Palacattani il Perugia. I grifoni sono reduci da due sconfitte consecutive ed occupano l’ultima posizione in classifica in coabitazione con Fano ed Ascoli. La partita sarà quindi un crocevia fondamentale per il prosieguo della stagione. Fischio d’inizio alle ore 15.

Settore giovanile

Bene il calcio, male il calcio a 5. Quello appena trascorso è stato un weekend in chiaroscuro per le squadre giovanili del Faventia. Nel calcio le cose sono andate piuttosto bene con i Giovanissimi di mister Bertaccini che hanno trionfato 3-1 contro i pari età del Borgo Tuliero. Male invece le due formazioni under di calcio a 5. L'U19 Regionale è uscita sconfitta 9-4 dal campo del Futsal Romagna mentre l'U19 Nazionale ha perso in casa contro il Cesena per 4-6. I prossimi turni di campionato vedranno i baby manfredi impegnati nelle seguenti partite: Giovanissimi Calcio: Faventia - Stella Azzurra; Under 19 Regionale: Faventia - Santarcangelo; Under 19 Nazionale: Imolese - Faventia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Salute

Cos'è e come si misura l'Indice di Massa Corporea?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento