Calcio a 5, per il Faventia gara di ritorno playoff al PalaItis di Assisi

La partita del "Cattani" ha evidenziato ancora qualche pecca in fase difensiva da sistemare in vista della gara di ritorno e ancor di più in prospettiva di un passaggio del turno

Nonostante la larga vittoria nel turno di andata contro l’Angelana,il Faventia di mister Bottacini continua a lavorare concentrato sulla gara di ritorno, in programma sabato alle 16 al PalaItis di Assisi e sul l'eventuale prosieguo dei playoff. Infatti, sebbene il vantaggio accumulato dai manfredi dopo i primi 40’ possa sembrare rassicurante e la condizione atletica dei giocatori romagnoli stia ritornando su livelli ottimali, la partita del “Cattani” ha evidenziato ancora qualche pecca in fase difensiva da sistemare in vista della gara di ritorno e ancor di più in prospettiva di un passaggio del turno.

Inoltre l’infortunio di Federico Tampieri nel pregara con molta probabilità costringerà il tecnico del Faventia a lasciare il laterale a riposo investendo su un sostituto. Il candidato più idoneo a sostituire Tampieri potrebbe essere Maski, rivelatosi un prezioso jolly soprattutto nel finale di stagione, ma potrebbero esserci buone chance anche per Soglia, messo in campo a sorpresa da Bottacini nella metà del primo tempo contro l’Angelana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra le note positive è da annoverare il rientro di Bezzi dalla squalifica; il giocatore è pronto a riprendersi la fascia laterale destra continuando il lavoro di rinforzo all’attacco nello schema di gioco voluto da Bottacini che ha dato più che mai i suoi frutti nei primi 10 minuti della partita d’andata. Come sottolineato da Ilie Barbieri sabato scorso appena dopo la partita ci sarà da stare attenti in trasferta: “Abbiamo giocato un buon primo tempo ma a dispetto di quanto possa dire il risultato appena abbiamo calato un po’ il ritmo loro sono venuti fuori prepotentemente e questo mi fa presumere che la partita di ritorno per noi sarà comunque difficile”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento