menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio a 5, trasferta da dimenticare per il Faventia: terzo ko consecutivo

Il campionato di serie B si ferma ora per una settimana: il Faventia ritornerà in campo sabato 8 dicembre alle 18 al PalaCattani contro l’Eta Beta Fano

Trasferta da dimenticare per il Faventia, sconfitta 6-1 sul campo del Chaminade Campobasso, rimediando così il terzo ko consecutivo. E pensare che il match era iniziato nella maniera migliore con Cavina che dopo appena due minuti aveva mandato un tiro sopra la traversa. L’ottimo avvio di gara del Faventia porta i frutti al 7’, quando Piallini regala il vantaggio ai romagnoli con una precisa conclusione, dopo essere stato servito da Caria. Il Faventia sfiora il raddoppio al 14’ con Catalano al termine di una azione di contropiede orchestrata da Barbieri, poi all’improvviso arriva il black out. Il Chaminade pareggia al 17’ con Caddeo, bravo nello sfruttare un assist di Gonzalez, segnando con un tocco di tacco. Il Faventia accusa il colpo e subisce altre tre reti nei restanti tre minuti del primo tempo. Meneguzzi trafigge Conti con un tiro potente, poi Nauezet e Cancio calano il poker. Sotto 4-1 i faentini provano a riordinare le idee, ma non riescono a creare azioni pericolose nel secondo tempo, subendo la quinta rete da Caddeo ad inizio ripresa e da Cancio al 16’, che beffa il portiere di movimento Pozzovivo. Il campionato di serie B si ferma ora per una settimana: il Faventia ritornerà in campo sabato 8 dicembre alle 18 al PalaCattani contro l’Eta Beta Fano.

Chaminade Campobasso 6 Faventia 1 (pt 4-1)

CHAMINADE CAMPOBASSO: Moira Dominguez, Ruscica, Gonzalez, Oriente, Caddeo, Cancio Rodriguez, Iacovino, Vaino, Evangelista, Meneguzzi, Di Paola, Badodi. All.: Melfi

FAVENTIA: Conti, Gatti, Piallini, Barbieri, Catalano, Karaja, De Falco, Caria, Hassane, Matteuzzi, Cavina, Pozzovivo. All.: Placuzzi.

ARBITRI: Roscini di Foligno – Buratti di Foligno. Cronometrista: Battista di Campobasso RETI: 7’ pt Piallini, 1’ pt Caddeo, 17’ pt Meneguzzi, 18’ pt Nauzet, 19’ pt Cancio, 1’ st Caddeo, 16’ st Cancio

NOTE. Amm.: Ruscica, Cavina, Hassane

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento