Calcio, anche il Ravenna partecipa alla prima edizione della "Lions Cup"

Nel segno della cooperazione, del fair play e della lealtà sportiva nasce la ‘Lions Cup’, torneo virtuale, che racchiude al suo interno società che hanno come unico comune denominatore il Leone

Nel segno della cooperazione, del fair play e della lealtà sportiva nasce la ‘Lions Cup’, torneo virtuale, che racchiude al suo interno società che hanno come unico comune denominatore il Leone, chi nel simbolo e chi nel nome. Fifa 20 a fare da cornice alle otto squadre partecipanti, ciascuna rappresentata da un proprio calciatore come player e divise in due gironi. Quindici le partite totali e tutte in diretta su Twitch. Si parte martedì 2 giugno, la fase a gironi terminerà il 9 giugno, le semifinali previste per il 10 giugno e la finale l’11 giugno.

GIRONE A
Picerno (Emanuele Santaniello)
Potenza (Sebastiano Longo)
Pro Vercelli (Lorenzo Grossi)
Sicula Leonzio (Tino Parisi)

GIRONE B
Frosinone (Nicola Citro)
Ravenna (Cristian Cauz)
Vibonese (Gabriele Bernardotto)
Viterbese (Giuseppe Scalera)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico tamponamento mortale, il disperato volo dell'elicottero non riesce a salvargli la vita

  • Una giovane stilista romagnola conquista il principe Carlo con i suoi abiti

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Schianto frontale: Panda proiettata nel fosso dopo l'urto, 65enne soccorso con l'elicottero del 118

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Lo sfogo di una parrucchiera: "Salone anti-covid, ma le miei clienti non possono più venire"

Torna su
RavennaToday è in caricamento