Calcio, appuntamento da non fallire: il Ravenna atteso dal match contro il Fano

Una partita che vale doppio quella che andrà in scena domenica alle ore 17,30 al Benelli tra Ravenna FC e Fano

Entrambe le squadre versano in una situazione precaria di classifica e sono alla disperata ricerca di punti. Punti che oltre a dare respiro a livello di graduatoria sarebbero doppiamente importanti nella classifica avulsa degli scontri diretti alla luce del pareggio per 1-1 dell’andata (Barbuti, Giovinco in rete). 
Le squadre che scenderanno in campo avranno come primo obiettivo quello di cercare di blindare la porta, costituendo con 36, il Ravenna e 32, il Fano, le difese più perforate del girone.

Gli ospiti si presenteranno forti dell’inaspettato successo casalingo ai danni del Padova e potranno contare sui rinforzi dell’esperto Amadio centrocampista e del difensore Cargnelutti, entrambi arrivati nel mercato di riparazione.

Massiccio l’intervento sul mercato da parte del Ravenna FC determinato ad invertire una preoccupante emorragia di risultati, tutti a disposizione di Luciano Foschi i cinque nuovi arrivi, il “sesto” è il ritorno di Martorelli che dopo una lunga assenza per infortunio è tornato tra i convocati. Indisponibili oltre allo squalificato Pellizzari anche Selleri che soffre di un fastidio muscolare di lieve entità e Sirri alle prese con un problema al ginocchio che gli costerà almeno 3 settimane di stop. L’elenco dei diffidati conta Nocciolini, Purro e Ronchi. I giallorossi dovranno fare valere il fattore campo e saranno chiamati ad offrire una prestazione importante, facendosi forza di quanto di buono mostrato a Reggio Emilia ma con quell’attenzione in più per evitare gli errori che non hanno consentito di tornare a casa con qualche punto.

Luciano Foschi alla vigilia del match: “Ogni partita per noi sarà determinante, fino alla fine di questo campionato non possiamo mai permetterci di fare errori o di rilassarci, dobbiamo essere sempre sul pezzo. Chiaro che ogni partita è una occasione per fare punti ed avvicinare il nostro obbiettivo della salvezza. Domani dobbiamo sfruttare il fattore campo e fare una prestazione fatta di grinta, di determinazione. Dobbiamo mettere in campo uno spirito agonistico che ci permetta di strappare anche con i denti un risultato. Sarà uno scontro diretto e sono le partite in cui dobbiamo dare il massimo per staccare le nostre dirette concorrenti.”

Direttore di gara: Stefano Nicolini (Brescia) Assistenti: Antonio Severino (Campobasso) Giacomo Monaco (Termoli)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Convocati:
Portieri: 22 Matteo Cincilla (’94), 1 Andrea Spurio (’98).
Difensori: 11 Ermes Purro (’99), 5 Matteo Ronchi (’96), 17 Giacomo Nigretti (’99), 25 William Jidayi (’84), 19 Nebil Caidi (’88), 31 Eyob Zambataro (’98), 2 Davide Grassini (’00), 34 Cristian Cauz (’96)
Centrocampisti: 15 Michael D’Eramo (’99), 32 Filippo Lora (’93), 27 Salvatore Papa (’90), 21 Marco Fiorani (’02), 20 Eklu Shaka Mawuli (’98), 6 Lorenzo Gavioli (’00), 8 Carlo Martorelli (’99)
Attaccanti: 11 Simone Raffini (’96), 9 Manuel Nocciolini (’89), 26 Giuseppe Giovinco (’90)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Imbocca la Classicana contromano: schianto tra due auto e un camion

  • Si tuffa nella piscina dell'hotel, poco dopo lo ritrovano morto in acqua

  • Si tuffa dagli scogli e batte la testa sul fondo: giovane grave in ospedale

  • Colpita dal muletto in retromarcia: infortunio mortale in azienda

  • Il suo corpo galleggiava in acqua: perde la vita in mare

  • Trovato senza sensi in acqua, morto un anziano turista in spiaggia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento