menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio, blitz del Faenza a Fosso Ghiaia: ora aspetta Russi

E’ stata una partita condizionata un po’ dal terreno pesante in cui il Faenza è sceso in campo in formazione molto rinnovata

Raccoglie punti preziosi per recuperare fiducia il Faenza che va a vincere 2-1 nella trasferta sul campo del Fosso Ghiaia. E’ stata una partita condizionata un po’ dal terreno pesante in cui il Faenza è sceso in campo in formazione molto rinnovata, sia per l’assenza di Albonetti e Selleri infortunati, che per scelte tecniche di mister Moregola.

Alla prima, e quasi unica occasione, al 4’ il bianconero Gennari al termine di un batti e ribatti in area concludeva a rete e il pallone andava a colpire un difensore manfredo con una deviazione che rendeva impossibile la parata di Ravagli. 1-0. Il Faenza non si disuniva e prendeva decisamente il controllo della gara tanto da produrre gioco e occasioni ma senza la necessaria precisione. In una circostanza peraltro era pure la sorte a risultare contraria quando su un preciso tiro dal limite di Pietro Lanzoni centrava il palo. Il pari arrivava comunque al 26’ quando Chiarini pur se molto defilato rispetto al palo sinistro, riusciva a mettere in rete in diagonale un lancio dalla tre quarti. 1-1. Nella ripresa, il Faenza partiva subito con decisione al 5’ passava e si portava in vantaggio ancora con Chiarini rapido a intervenire e correggere in rete riprendendo una respinta del portiere Menghi sul tiro di Pietro Lanzoni. 1-2. Il Faenza continuava a costruire gioco alla ricerca del gol della sicurezza e creava un paio di opportunità con Salazar non efficace al momento della conclusione. Alla fine era però Francesco Lanzoni a salvare sulla linea un tiro di un giocatore del Fosso Ghiaia, evitando la beffa.

Prossima partita domenica 1 dicembre (ore 14.30) al “Bruno Bucci” di Russi, in casa della capolista trascinata dagli ex Salomone e Fantinelli. Un derby difficilissimo che può rappresentare un momento di svolta nella stagione. Nel Faenza sono in forte dubbio Albonetti e Selleri, reduci da infortuni. Il match sarà diretto da Nicola Sintini della sezione di Cesena, coadiuvato da Mattia Casoni di Reggio Emilia e Giangiacomo Macari di Cesena.

Il tabellino ultima partita

Fosso Ghiaia: Menghi, Bottini, Burioli, Bertilotti (20’ st Babbi), Torelli (20’ st Giovanardi), Panzavolta, Fabbri (40’ st Sansavini), Gennari, Trovato, Dell’Anno (25’ st Venturi), Molducci (25’ st Pirazzoli). A disposizione: Placucci, Garavini. All.: Orioli.

Faenza: Ravagli, F. Lanzoni, Venturelli, Gabrielli, Errani, Ferraresi, Bertoni (30’ st Montemaggi), Missiroli, Cisterni (40’ st G. Lanzoni), P. Lanzoni (30’ st Ragazzini), Chiarini (40’ st Salazar). A disposizione: Tassinari, D. Franceschini, L. Franceschini, Galatanu, Navarro. All.: Moregola.

Arbitro: Chis di Imola

Reti: 4’ pt Gennari (Fo), 26’ pt Chiarini (Fa), 5’ st Chiarini (Fa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento