Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Sport Faenza

Calcio eccellenza, il Faenza chiude male: il Classe vince con un poker

Indiavolato e deciso il team di mister Evangelisti con grande corsa e pressing metteva alle corde la squadra ospite che già al 5’ andava sotto

Chiude in gloria il Classe sul proprio campo con una netta quaterna ai danni del malcapitato Faenza, incapace di reagire in una gara da dimenticare in fretta. Indiavolato e deciso il team di mister Evangelisti con grande corsa e pressing metteva alle corde la squadra ospite che già al 5’ andava sotto: fuga di Valenza sulla fascia con cross perfetto a centro area dove De Rose impattava di piatto destro per l’1-0. Attacchi del Classe e pericoli in serie per il Faenza: prima cross insidioso di Rocchi che colpiva il palo esterno, poi Osti chiamava Bentivoglio alla respinta da campione in angolo. Inevitabile il raddoppio firmato da Trovato che,  ben liberato in verticale da Cortesi, evitava Bentivoglio in disperata uscita e segnava a porta vuota. Il Faenza provava a reagire con Dalmonte (tiro a lato) e poi con Filippi, fermato da  Bovo.

Nel secondo tempo era ancora la squadra biancazzurra a cercare di risalire la corrente, ma Bovo era attento a deviare in angolo la precisa esecuzione di Fontana dal limite dell’area su calcio di punizione. Dopo una conclusione di Filippi, il Classe riprende il controllo e cala in pochi minuti il poker con l’uno due firmato da Dall’Agata che al limite dell’area aggancia e saetta in gol e poi da Begliardi Ghidini che si beve Piraccini e trafigge Bentivoglio. E il Faenza rischia la cinquina perché Dall’Agata colpisce in rovesciata la parte interna della traversa a portiere battuto. Poco prima la sostituzione tra capitan Guardigli e Fanti che vengono salutati dagli applausi per la loro ultima partita: gloria per il Classe, amarezza per il Faenza. Sipario sul campionato.

Classe -Faenza 4 - 0

Classe: Bovo, Rocchi, Valenza, M. Cortesi, Monaco, Ceroni, Osti (12’ st. Begliardi Ghidini), Guardigli (21’ st. Fanti),Trovato (26’ st. Calandra), De Rose, Dall’Agata. A disp: Lami, Succi, E. Cortesi, Gennari. All. Evangelisti

Faenza: Bentivoglio, Lanzoni, Fontana, Teleman (10’ st. Petrini), Piraccini, D. Melandri, G. Melandri (43’ st. D. Franceschini), Dalmonte, Filippi, Errani (1’st. Savioni), Bentini. A disp: Lega, Gavelli, Negrini. All. Fiorentini

Arbitro: Palma di Bologna  (assistenti Bissioni di Cesena e Ali Hichri di Imola)

Reti: 5’ pt. De Rose, 25’ pt.Trovato, 20’ st. Dall’Agata, 25’ st. Begliardi Ghidini

Calci d’angolo 1-3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio eccellenza, il Faenza chiude male: il Classe vince con un poker

RavennaToday è in caricamento