rotate-mobile
Sport

Calcio femminile, il Ravenna Woman a caccia di punti nella tana della Pink Bari

Quattro precedenti e nessuna vittoria per le padrone di casa fino a questo punto della storia della gara. I numeri consegnano al Ravenna un bel bottino di reti

Ancora una debuttante. Il Ravenna Woman partirà per la trasfertona di Bari sabato mattina dall'aeroporto di Bologna alla volta della città pugliese, mentre buona parte dello staff sarà già in Puglia ad attendere le protagoniste del campo. La squadra del duo Balacich-Rizzo torna finalmente in clima campionato dopo due settimane di sosta e lo fa sfidando ancora una volta una debuttante. Quella con la Pink Bari, infatti, è la seconda gara in trasferta contro l'ennesima neopromossa per il Ravenna Woman. Dopo aver tenuto a battesimo l'Empoli nel debutto assoluto in campionato (1-1), infatti, le biancorosse affrontano le baresi neopromosse, squadra nella quale milita anche l'ex Erika Santoro, infortunatasi in nazionale. Il cammino nella serie cadetta delle pugliesi offre l'idea di una squadra abituata a soffrire e a lottare. Nessun pareggio ottenuto nell'ultimo campionato, ma una sola sconfitta con la miglior difesa di tutta la Serie B con appena 9 gol subiti e 73 fatti. Numeri che però non sono serviti alla Pink Bari per poter vincere il proprio girone: le biancorosse infatti sono giunte a pari punti (63) con la Roma e solo lo spareggio vinto ai rigori 5-4 dopo che i tempi regolamentari erano terminati sull'1-1 ha sancito il ritorno nella massima serie delle pugliesi.
 
I precedenti. Quattro precedenti e nessuna vittoria per le padrone di casa fino a questo punto della storia della gara. I numeri consegnano al Ravenna un bel bottino di reti: ben 11 contro la sola subita dal Bari il 25 aprile 2016 (Clelland) nel 5-1 andato in scena in Romagna. Delle reti segnate vestono oggi la maglia biancorossa Pugnali, che siglò il gol-vittoria alla prima gara a Bari del 7 novembre 2015 proprio alla terza di campionato; Tucceri Cimini che segnò nella sfida di ritorno del 20 febbraio 2016 la sua prima rete in maglia biancorossa che aprì la strada al 5-0 finale e Cimatti che partecipò alla girandola di reti del 25 aprile 2016 quando il Ravenna trionfò con un netto 5-1 (in quell'occasione anche l'unica rete barese contro il Ravenna segnata appunto da Clelland). Pareggio a reti bianche il 10 gennaio quando a Bari il Ravenna impattò 0-0.
 
Gli arbitri. A dirigere l'incontro sarà il fischietto napoletano Fabio Rosario Luongo, coadiuvato nella direzione di gara dagli assistenti - entrambi di Barletta - Giuseppe Gaspare Delvecchio e Ruggero Lemma.
 

Il fine settimana della Primavera. La formazione Primavera di Marinella Piolanti nell'impegno casalingo di sabato scorso ha subito il primo ko stagionale contro la Femminile Riccione per 2-0. Gara sfortunata e forse opaca che le giovani biancorosse saranno chiamate a riscattare domani in occasione della sesta giornata di campionato affrontando il Castelvecchio alle 17.30.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio femminile, il Ravenna Woman a caccia di punti nella tana della Pink Bari

RavennaToday è in caricamento