Venerdì, 25 Giugno 2021
Sport

Calcio femminile, la Riozzese Como espugna Ravenna: secondo ko di fila per le giallorosse

Uno attraverso l’ennesima disattenzione di Copetti e uno su una giocata di livello da parte di Di Luzio aiutata dalla non perfetta chiusura di Giovagnoli

Sconfitta, forse ingiusta per il Ravenna, che subisce due reti su altrettanti tiri. Uno attraverso l’ennesima disattenzione di Copetti e uno su una giocata di livello da parte di Di Luzio aiutata dalla non perfetta chiusura di Giovagnoli. Per le leonesse bel goal di Benedetti. A sorpresa il Ravenna parte con Marengoni in panchina, che sostituirà Filippi (impalpabile) ad inizio ripresa.
Prima frazione di gioco con ritmo alto, che premia però il Como che su un calcio d’angolo, complice l’incertezza di Copetti, trova Fusar Poli di testa. La reazione del Ravenna è sterile ed impensierisce il portiere ospite solo attraverso tiri da fuori di Filippi che non trova mai la porta.

Unico brivido, lancio di Picchi per Cimatti in profondità, il capitano stoppa si gira e di pallonetto di spalle finisce fuori di poco. Il secondo tempo è di marca giallorossa forte l’innesto di Marengoni, ma sulla maggior pressione locale Di Luzio trova la giocata del vantaggio ospite. Il Ravenna inserisce Burbassi per l’assalto finale e trova il pareggio ma il goal di Cimatti viene annullato su sospetto fuorigioco. Poche altre conclusioni da parte di Benedetti, Barbaresi e Giovagnoli, ma le leonesse non trovano il pareggio. Domenica in quel di Cittadella.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio femminile, la Riozzese Como espugna Ravenna: secondo ko di fila per le giallorosse

RavennaToday è in caricamento