menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio femminile, pareggio esterno per il Ravenna contro l'Orobica Bergamo

Giallorosse in vantaggio con Cimatti e poi raggiunte dalla rete di Zigic. Finale di gare in sofferenza per le leonesse in dieci per espulsione che difendono il pareggio

Termina 1-1 la trasferta del Ravenna Women a Bergamo contro le giocatrici dell'Orobica. Un altro pareggio in trasferta per le giallorosse e un altro punto in classifica per il Ravenna che ora si trova in terza posizione a tre soli punti dalla vetta.

Un buon primo tempo per le leonesse che non riescono a concretizzare la mole di lavoro espressa. Le ottime conclusioni da fuori di Cimatti e Filippi mettono in apprensione la difesa dell’Orobica, ma senza esito. Nel secondo tempo l’Orobica prende campo, ma nel momento migliore rossoblù segna al 14’ del secondo tempo il Ravenna con Cimatti che, dopo un’ottima ripartenza, trova uno splendido pallonetto su Nardi. La reazione Orobica è immediata ma rischia su due conclusioni di Capucci e Filippi, ben raccolte da Nardi. 

Orobica cerca il pareggio e con le due nuove entrate Lazzari e Jaleca, mette in apprensione le giallorosse, con Copetti che nega la gioia del goal con una gran parata Foti. Al 27’ st l’Orobica arriva al pareggio con Zigic. Le padrone di casa schiacciano sull’acceleratore e alzano il baricentro della Squadra, trovando la via della porta ben quattro volte in pochi minuti. Nonostante l’espulsione di Barbaresi al 39’ della ripresa il Ravenna non molla. E la gara termina sull'1-1. Prossima gara per le ravennati di nuovo in trasferta a Roma.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento