Calcio, giallorossi in festa per la riammissione del Ravenna in serie C

Siena e Sicula Leonzio, infatti, hanno rinunciato all'iscrizione lasciando spazio a due club retrocessi e quindi riammessi, il Ravenna e il Giana Erminio

Giallirossi in festa: il Ravenna Fc sarà riammesso al prossimo campionato di serie C. Siena e Sicula Leonzio, infatti, hanno rinunciato all'iscrizione lasciando spazio a due club retrocessi e quindi riammessi, il Ravenna e il Giana Erminio. I ripescaggi, invece, entreranno in gioco se, nei prossimi giorni, la FIGC escluderà altri club, reputando incomplete eventuali altre domande.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La società accoglie con sollievo e piena soddisfazione la notizia che il Ravenna Fc rientra a pieno titolo tra le società riammissibili alla prossima serie C secondo i criteri stabiliti dal Consiglio Federale - commenta il presidente del Ravenna Alessandro Brunelli - Operazione per la quale abbiamo avviato tutto l’iter necessario, che sarà completato nel rispetto delle richieste che ci farà la Federazione. Questa notizia ci dà ancora più motivazioni per preparare una stagione che sia degna di questa città e che a breve cancelli le amarezze di una annata che, non soltanto per demerito sportivo, si è conclusa nel modo che tutti conosciamo. Sul solco tracciato anni fa, quando abbiamo preso in gestione la società, ci corre l’obbligo sottolineare che, essere una società trasparente e con i conti a posto, ha un valore che in situazioni come queste vale più, se non quanto uno spareggio vinto. Ringraziamo tifosi, imprenditori e tutte le persone che ci sono sempre stati a fianco e anche in questo momento complicato non ci hanno abbandonato. Ci impegniamo da subito, anche se eravamo già attivi il giorno dopo la gara con il Fano, a proseguire nel progetto che, facendo tesoro degli errori commessi, sia di rinnovate ambizioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Drammatico schianto all'incrocio: nell'impatto con un'auto muore sul colpo un centauro

  • Acquista una scultura per pochi euro e scopre di aver trovato un tesoro

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna si smarca dall'obbligo della mascherina all'aperto

  • Coronavirus, si aggiorna la lista dei contagiati: altri casi per contatti familiari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento