menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Daniele Bassi ed Enea Emiliani all'Alpencup

Daniele Bassi ed Enea Emiliani all'Alpencup

Calcio, i sindaci della Bassa Romagna sventolano il tricolore alla Alpencup

Tra i partecipanti anche i primi cittadini di Massa Lombarda e Sant’Agata sul Santerno Daniele Bassi ed Enea Emiliani

La Nazionale italiana sindaci per la quarta volta consecutiva si aggiudica l'Alpencup, il trofeo internazionale dove si sfidano i sindaci di Italia, Germania, Slovenia, Austria e Sudtirolo. Il torneo si è giocato sabato nello stadio comunale di Longarone (Biella), nel 55° anniversario della tragedia del Vajont. Tra i convocati, anche il sindaco di Sant’Agata sul Santerno Enea Emiliani e Daniele Bassi, sindaco di Massa Lombarda. La Nazionale italiana sindaci ha superato nella prima partita la Slovenia per 2 a 0, con gol in apertura di Enea Emiliani di testa su calcio d'angolo, e poi, a seguire, si è imposta su Austria, Sudtirol e Germania. Il torneo internazionale a Longarone è stato anche l’occasione per recarsi nei Luoghi della Memoria del Vajont, visitati venerdì 21 settembre dai sindaci Daniele Bassi ed Enea Emiliani, insieme agli altri primi cittadini. "In un momento particolarmente difficile per i rapporti tra i vari Paesi, ancora una volta lo sport ha dimostrato la sua capacità di unire tante persone – hanno dichiarato Daniele Bassi ed Enea Emiliani -. Quelle passate all’Alpencup, con la partecipazione di circa cento sindaci d’Europa, sono state giornate di dialogo, collaborazione e amicizia molto preziose”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento