menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio, il morale non è al top ma l'Alfonsine vince con lo Sporting Franciacorta

In casa biancazzurra il morale non dev’essere al top, dopo le dimissioni dell’apprezzatissimo DS Martini

In casa biancazzurra il morale non dev’essere al top, dopo le dimissioni dell’apprezzatissimo DS Martini. Questo a quanto pare non intacca la prestazione odierna, perché i biancazzurri di Gori sembrano avere il sopravvento nella prima frazione, anche se la palla arriva a Viotti solo in una occasione. Nella ripresa il match si anima di più, Carroli come sempre sa coprirsi di onore in più di una occasione, ma ovviamente a decidere le sorti nel senso più pieno è il suo compagno De Rose, autore della miglior prestazione stagionale, coronata da un rigore perfetto con cui spiazza Viotti. Bravo come sempre Riccardo Innocenti, e notevole il giovane Ricciotti che aggredisce gli avversari senza posa, risolvendo situazioni scottanti. Ottima risposta quindi quella di Gori, del suo staff e dei suoi giocatori, che mostrano di poter lottare per la salvezza e di non essere certo fuori dai giochi.

Alfonsine che torna al Brigata Cremona priva degli infortunati Venturi, Alessandrini e Saporetti, oltre allo squalificato Bertoni; Ricci Maccarini stringe i denti, mentre Savelli recupera quel tanto da essere in panchina. Primo tempo poco emozionante. Al 14’ azione biancazzurra, riceve Tavolieri in area e tira, ma Viotti blocca a terra. Al 29’ Pandiani trova il varco e tira, ma anche Carroli blocca a terra. Al 32’ palla alta che arriva a Razzitti in area, la conclusione, ma Carroli d’istinto riesce a respingere. Secondo tempo. Al 50’ ancora Razzetti che insidia la porta di Carroli da posizione laterale, ma ottima risposta del numero 1 biancazzurra. Al 52’ è Boschetti ad impegnare Carroli alla respinta dalla media distanza. Al 54’ sugli sviluppi di un calcio di punizione serie di batti e ribatti, De Rose spara da sinistra, ma la palla è troppo alta. Al 63’ punizione di Ricci Maccarini da destra, colpo di testa di Riccardo Innocenti che scheggia l’incrocio dei pali. Al 71’ Derjai ruba palla ad un avversario e tira dalla media distanza, ma è tutto facile per Viotti. All’80’ palla in possesso di De Rose, passa all’indietro per Derjai che fa partire un missile dalla media distanza, e Viotti respinge fuori. All’84’ azione offensiva dello Sporting, palla ad Andreoli che a tu per tu con Carroli spara alta. All’87’ De Rose viene steso in area, e l’arbitro concede la massima punizione, che lo stesso giocatore trasforma. Questa l’ultima azione notevole del match.

ALFONSINE – SPORTING FRANCIACORTA 1-0

ALFONSINE: Carroli, Ricci Maccarini, Manara, Ricciotti, Succi, Giacomoni, Santucci, Derjai (86’ Magri), Innocenti Riccardo, De Rose, Tavolieri (78’ Maretti). A disp. Palermo, Hysa, Savelli, Innocenti Federico, Bravi, Riviello. All. Gori

SP.FRANCIACORTA: Viotti, Fiorentino, Lamberti, Giorgino, Rossi, Ferri, Pandiani, Andreoli, Razzitti, Boschetti (76’ Bitihene), Zambelli (65’ Guerini). A disp. Festa, Gregorio, Firetto, Zugno, Muhic, Ndiaye, Marella. All. Zattarin

RETI: 88’ rig. De Rose (A)

ARBITRO: Tomasi di Lecce

ASSISTENTI: Dervishi e Feliziani di San Benedetto del Tronto

AMMONITI: 62’ Andreoli (S), 67’ Rossi (S)

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento