Calcio, la doppietta di Litteri punisce il Ravenna

La doppietta di Litteri spiana la strada agli alabardati che conquistano una vittoria che lascia molto amaro in bocca ai giallorossi

Ancora una buona prestazione per il Ravenna, che anche a Trieste riesce a mettere in difficoltà i padroni di casa passando in vantaggio con Mokulu. La doppietta di Litteri spiana la strada agli alabardati che conquistano una vittoria che lascia molto amaro in bocca ai giallorossi. Triestina che parte cercando di fare la gara, al 8’ cross di Brivio velo Litteri che libera Gómez alla conclusione alta. Due minuti dopo la risposta del Ravenna è letale con Mokulu che controlla in area un cross di Franchini e fulmina Offredi per il vantaggio giallorosso. Terzo assist in campionato per il numero 8 del Ravenna. Ravenna che ha anche la chance del raddoppio ma sul cross di Ferretti sul secondo palo non arriva nessuno a segnare la rete che incanalerebbe la partita. Padroni di casa che, dopo lo spavento, si riversano in attacco alla ricerca di un pareggio ed al 16’ è Rapisarda con un cross velenoso che sibila sul secondo palo a fare venire i brividi alla retroguardia del Ravenna. Al 18’ gli sforzi della Triestina vengono premiati, Calvano disegna un traversone sul quale Litteri è il più lesto di tutti e svetta a centro area insaccando sul secondo palo la rete del pareggio. Triestina che in questa fase tiene in mano il pallino del gioco, ma è il Ravenna a confezionare la palla del possibile vantaggio, Meli ruba palla sulla tre quarti e scambia con Mokulu ma il 10 giallorosso non riesce ad intervenire sul cross della punta belga.

Ripresa che vede le squadre più concentrate a cercare la rete che a difendere il risultato, al 4’ Ferretti scappa dal marcatore e mette un cross basso che attraversa tutta l’area piccola senza trovare la deviazione di un compagno. Per la Triestina ci prova Lodi su punizione, ma il piatto forte della casa questa volta non da gioie ai padroni di casa. Gioie che arrivano al 13’ di nuovo con Litteri bravo a concludere sul secondo palo sulla sponda di Gomez. Al 17’ grande azione di Mokulu che scappa sulla destra e si invola verso l’area ma non riesce a servire Sereni che si era proposto a centro area. Il Ravenna dopo lo scoramento per il gol subito adesso cerca insistentemente il pareggio con la Triestina che in contropiede riparte sempre con pericolosità. Al 27’ Rizzo impegna severamente da fuori Raspa che vola all’incrocio e devia in angolo. C’è ancora il tempo per un bel inserimento di Vanacore che prova a crossare da dentro l’area ma viene ribattuto dalla difesa della Triestina. Finisce così una gara che il Ravenna avrebbe meritato di pareggiare, ma in questo momento alla squadra di Magi manca ancora qualcosa per potere fare risultato al Nereo Rocco contro una corazzata come quella di Gautieri.

Tabellino

Triestina - Ravenna Football Club 1913 2-1

Triestina: Offredi, Rapisarda, Capela, Ligi, Brivio, Rizzo, Lodi, Calvano, Sarno (18' st Mensah), Litteri (43' st Filippini), Gomez. A disp.: Valentini, Rossi, Lambrughi, Granoche, Struna, Palmucci. All.: Carmine Gautieri.

Ravenna Football Club 1913: Raspa, Alari, Jidayi, Marchi, Franchini, Perri, Bolis (34' st Caidi), Fiorani (13' st Marozzi), Meli (21' st Vanacore), Mokulu, Ferretti (13' st Sereni). A disp.: Tonti, Salvatori, Zanoni, Marra, Mancini, Martignago, Cossalter. All.: Giuseppe Magi.

Reti: 10' pt Mokulu, 18' pt Litteri, 13' st Litteri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Note: Ammoniti: Marchi, Franchini, Fiorani, Raspa, Jidayi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 10 alunni e 2 insegnanti positivi al Covid: la scuola chiude e fa il tampone a tutti

  • Troppi casi di Coronavirus nelle classi: chiude un'altra scuola

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • A 91 anni fa il Giro d'Italia in barca a vela: "Mettetevi in gioco, è la paura che fa invecchiare"

  • Violento scontro all'incrocio, mezzi distrutti: una famiglia all'ospedale

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento