menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio, nel memorial Bettini una pari e una sconfitta per il Faenza

Il Faenza ha pareggiato 2-2 con il Massa Lombarda con i gol di Salazar e Gardenghi, ed è stato sconfitto 0-1 dal Mezzolara

Nel memorial “Lama Bettini” triangolare con match di 45 minuti a Sesto Imolese, un pari e una sconfitta di misura per il Faenza calcio di mister Fulvio Assirelli. Il Faenza ha pareggiato 2-2 con il Massa Lombarda con i gol di Salazar e Gardenghi, ed è stato sconfitto 0-1 dal Mezzolara, compagine di serie D che si è imposta grazie al gol firmato da Sala con un preciso diagonale rasoterra. L’incontro tra Mezzolara e Massa Lombarda è poi terminato 1-0, con rete decisiva dell’ex faentino Grazhdani.

Nella prima partita, il Faenza è andato in vantaggio con Salazar, ha subito poi le reti dei bianconeri firmate da Donati su suggerimento di Rea e di Selleri su rigore, poi ha impattato con Gardenghi tra l’altro ex del match. Ai rigori il team bianconero di Nannini è stato più preciso e si è imposto 4-3. La squadra biancoazzurra ha tenuto bene il campo nei primi 30 minuti, poi è calata con la successione dei cambi, ma ha saputo poi riequilibrare il risultato.

Con il Mezzolara, squadra di categoria superiore, il Faenza ha preso gol dopo 6 minuti, ma ha tenuto bene il campo sviluppando buone trame. Domenica 26 agosto nel primo turno di Coppa Italia il Faenza sarà spettatore del primo match tra Castrocaro e Diegaro e affronterà poi la perdente mercoledì 29 agosto. Domenica 2 settembre, esordio in campionato in trasferta a Bologna con il Corticella. Commenta Francesco Di Nunzio, forlivese, nuovo preparatore atletico che ha preso il posto di Marco Matulli, passato al FK.Kamza 1936 in serie A in Albania: “In vista delle prime due gare ufficiali, ora diminuiremo i carichi di lavoro molto intensi in queste quattro settimane per accumulare risorse e gestire. Ora si potrà privilegiare l’aspetto tattico e puntare su un lavoro di finalizzazione”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento