Calcio, per l'Alfonsine in prima squadra Belletti e Farina

L'albero biancazzurro continua a produrre dolci frutti e prosegue la raccolta della prima squadra dal settore giovanile

L'albero biancazzurro continua a produrre dolci frutti e prosegue la raccolta della prima squadra dal settore giovanile. Dopo anni ad alto livello, convocazioni in rappresentativa nazionale, qualche anno da capitano, è tempo che Nicola Belletti approdi in prima squadra. Già aggregato nella stagione 2018/19, ora il forte difensore torna per restare. Belletti è nato il 15 marzo 2001 ed è puro prodotto di Alfonsine.
Assieme a lui arriva anche Giovanni Farina, laterale di difesa. Giovanni è il più giovane dei Farina che sono passati per la prima squadra, ovvero i suoi fratelli Giacomo e Riccardo. E' nato il 15 febbraio 2001 ed è alfonsinese doc. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo decreto: coprifuoco, scuola al pomeriggio e restrizioni per i locali

  • Il premio 'Cucina dell'anno' a una locanda romagnola: "Siamo orgogliosi"

  • Coronavirus, il nuovo dpcm: piscina e palestre sotto esame. Dalle 21 possibili coprifuoco

  • Il Coronavirus torna nelle case di riposo: positivi 14 anziani e 3 oss

  • Folle inseguimento sulle auto rubate nella notte: finisce con un incidente

  • 10 alunni e 2 insegnanti positivi al Covid: la scuola chiude e fa il tampone a tutti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento