Calcio, 'porta blindata a doppia mandata' per il Ravenna col rinnovo di Spurio

Il DS Sabbadini ha voluto mettere per tempo delle ottime basi blindando la porta giallorossa, che già può contare sull’affidabilità di Venturi anche per la prossima stagione, con il rinnovo di Andrea Spurio

Tempo di rinnovi in casa Ravenna FC: se alla base di ogni squadra vincente c’è una difesa di ferro, il DS Sabbadini ha voluto mettere per tempo delle ottime basi blindando la porta giallorossa, che già può contare sull’affidabilità di Venturi anche per la prossima stagione, con il rinnovo di Andrea Spurio.

Il portiere, classe 1998, si lega ai colori giallorossi fino al giugno 2021, Dimostrando ogni volta che è stato chiamato in causa assoluta affidabilità, la prossima sarà per Andrea la terza stagione in giallorosso, un traguardo importante per chi come lui lo stadio Benelli lo viveva fin da piccolo come spettatore in Curva Mero: “Sono molto contento, vestire questa maglia per altri due anni è per me motivo di grande orgoglio e soddisfazione. E’ difficile da spiegare a parole le emozioni, ma scendere in campo con questi colori è sempre qualcosa di unico, ringrazio la società per la fiducia riposta in me l’anno scorso e per i prossimi due anni.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fiducia guadagnata sul campo: “L’obbiettivo è sempre di non fare rimpiangere Jack (Venturi, ndr), nei momenti in cui sono stato chiamato in causa la prestazione c’è stata, ma purtroppo il risultato collettivo non è stato fortunato. Riparto per affrontare un altro campionato estremamente impegnativo, alla ricerca anche di maggiore minutaggio". Ravennate e tifosissimo giallorosso, ha un rapporto molto stretto con la tifoseria: "Avevo anche qualche altra offerta, ma non potevo rifiutare un contratto biennale con la squadra di cui sono tifoso fin da bambino e nella città in cui sono cresciuto. E’ sempre bello incontrare i tifosi e ricevere parole di apprezzamento, mi auguro che con la squadra si riesca a fare anche l’anno prossimo una stagione positiva per dare altre gioie al nostro pubblico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Michelle Hunziker si rilassa in Romagna nelle acque dell'Adriatico: "Sembra tornato quello di 30 anni fa"

  • Il bagno con gli amici si trasforma in tragedia: perde la vita un 28enne

  • A Marina Romea con l'auto sulla spiaggia: scende, raggiunge gli scogli e cade

  • MotoGp, lutto per il team manager Ducati Davide Tardozzi: si è spenta la moglie Sandra

  • I suoi figli salvano una bimba dall'annegamento: "Mio padre morì in mare, sembra un segno del destino"

  • Schianto tra auto all'incrocio: due donne finiscono in ospedale

Torna su
RavennaToday è in caricamento