Calcio, Salvatore Papa firma un biennale con il Ravenna

Rinnovo contrattuale per Salvatore Papa, che resterà in giallorosso per altre due stagioni

L’estate giallorossa prosegue con un altro rinnovo importantissimo: quello di Salvatore Papa. Il perno del centrocampo del Ravenna FC ha firmato per altre due stagioni.


Salvatore, classe ’90 era stato il primo acquisto della stagione 17/18 nell’ottica di rinforzare la squadra per il ritorno tra i professionisti, diventato subito elemento imprescindibile del centrocampo sia di Antonioli, che di Foschi, in queste due stagioni ha totalizzato 70 presenze condite da 7 reti. Curiosamente in entrambe le annate ha battezzato con un goal la prima uscita stagionale di Coppa Italia (contro il Santarcangelo nella s.s 17/18 e contro il Rimini nella s.s. 18/19), l’augurio dei tifosi e di tutta la società è che, anche in questo caso, non ci sia il due senza il tre.


“Ho sempre detto che la mia priorità era di rimanere a Ravenna, era l’obbiettivo anche della società ed abbiamo trovato un accordo che mi terrà in giallorosso per altre due stagioni. Ovviamente non posso che essere felicissimo di questo. Pensando all’anno prossimo, si riparte con lo stesso spirito combattivo della scorsa stagione, l’augurio sia a livello di collettivo che personale è quello di ripetere quanto di buono fatto in questo campionato, sappiamo che non sarà facile ma ci faremo trovare preparati!”
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

Torna su
RavennaToday è in caricamento