menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio, Tassinari e Ravagli confermati portieri del Faenza

Saranno Edoardo Tassinari e Riccardo Ravagli, entrambi nati a Faenza e cresciuti calcisticamente nella società manfreda, i due portieri chiamati a difendere la porta della squadra biancoazzurra

Saranno Edoardo Tassinari e Riccardo Ravagli, entrambi nati a Faenza e cresciuti calcisticamente nella società manfreda, i due portieri chiamati a difendere la porta della squadra biancoazzurra nel prossimo campionato di Promozione. I due giovani, confermati dalla società, dopo la partenza di Enrico Calderoni passato al Mesola, avranno la possibilità di giocare con maggior frequenza e di contendersi il posto di titolare all’insegna di una sana rivalità e concorrenza basate su un rapporto di stima, amicizia, fiducia tra loro, legati da  un grande feeling anche dal punto di vista umano. Due anni di età separano i due calciatori che hanno incontrato i nuovi tecnici, l’allenatore Alessandro Moregola e il preparatore dei portieri Edmondo Santarelli.

“Hanno dimostrato entusiasmo e grande voglia di fare. – dice Edoardo Tassinari  - Ancora la squadra non è completata, ma percepisco la voglia di tutto l’ambiente di ripartire con determinazione. Cercheremo di dare il massimo in allenamento e in partita e di fare il maggior numero di punti possibile, poi tireremo le somme. Con Ravagli c’è un ottimo rapporto di lunga data e il desiderio di contribuire assieme a riportare il Faenza nella categoria che merita”.

Entrambi faentini, i due estremi difensori tengono molto alla propria società. Riccardo Ravagli è stato capitano della “Juniores” Under 19 che ha conquistato il titolo regionale. “E’ stata una gioia che ha mitigato l’amarezza per la retrocessione della Prima Squadra– sostiene Ravagli – Ora c’è voglia di immediato riscatto. Conosco mister Moregola, avendolo visto all’opera nel settore giovanile dove era impegnato fino a ieri il preparatore Santarelli che ho avuto in passato come tecnico.  Conosco da tempo  il mio collega Tassinari e c’è un rapporto di grande amicizia. Mi fa molto piacere lavorare con lui”.

Nato il 6 marzo 1998, Edoardo Tassinari ha iniziato nel San Rocco e Modigliana poi ha sempre vestito la maglia biancoazzurra, esordendo in Eccellenza due anni fa. Tassinari è un portiere moderno: tra i pali è reattivo e veloce nel capire le situazioni, ha una ottima gestione della palla con i piedi e quindi può aiutare la squadra nella fase di ripartenza e di possesso. Riccardo Ravagli, nato il 26 febbraio 2000, ha iniziato nel San Rocco per poi proseguire nel Faenza calcio dove ha fatto tutta la trafila fino a esordire in Eccellenza nel 2018. Ha ottimi fondamentali tra i pali ha una buona reattività e affronta la partita con la necessaria serenità. Deve progredire nel modo di affrontare le uscite. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Come dare nuova vita al giardino con il Bonus Verde 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento